Guide

Caratteristiche tecniche: Canon EF 50mm f/1.8 STM

obettivo macchina fotografica

Oggi scopriremo la Canon EF 50mm f/1.8 STM, un’ottica di grande qualità che merita senza ombra di dubbio una recensione approfondita. Il tutto per via di alcune specifiche di tipo tecnico davvero notevoli, come la lunghezza focale fissa di 50 millimetri e un’apertura da f/1.8 molto luminosa. Da sottolineare, poi, la presenza dei rivestimenti Super Spectra, che minimizzano il fenomeno del ghosting e il bagliore, insieme all’apertura circolare a sette lamelle. Altri elementi molto importanti sono il motore STM proprietario di Canon, che consente di approfittare di un movimento regolare e silenzioso dell’autofocus continuo, anche durante l’acquisizione dei video. Prima di procedere con la nostra recensione della Canon, vanno citate anche la diversa posizione dell’anello di messa a fuoco, la montatura in metallo e la distanza minima di messa a fuoco, di soli 0,35 metri.

Facilità d’uso

Con un peso di soli 160 grammi, e una lunghezza di 40 millimetri, la Canon 50mm f/1.8 STM dimostra di essere uno degli obiettivi più piccoli offerti da questo produttore. Puoi usarlo su un corpo Canon EOS APS-C, e si bilancia bene anche su una fotocamera full-frame come la EOS 5D MK III. Come ci si aspetterebbe da una lente così economica, la qualità costruttiva non è di certo eccezionale, pur mantenendosi comunque su un buon livello. La Canon in questione dà una sensazione di grande solidità quando la tieni in mano, il tutto a dispetto di un corpo interamente prodotto in plastica. Il merito va alla presenza di un supporto in metallo, che ne aumenta la solidità. L’anello di messa a fuoco della Canon è molto stretto, ma ha una fascia gommata ed ergonomica, che facilita il lavoro dei polpastrelli. Anche l’interruttore della modalità di messa a fuoco risulta essere confortevole. Infine, questo obiettivo non viene fornito con un paraluce, né con la custodia protettiva.

Messa a fuoco

Date le sue dimensioni ridotte, l’ottica Canon EF 50mm possiede un anello di messa a fuoco abbastanza stretto. La messa a fuoco manuale è di tipologia Focus-By-Wire, a comando elettronico e simile a quelle presenti nelle telecamere compact. Quando si parla di messa a fuoco automatica, lo zoom della Canon non si dimostra particolarmente rapido, dato che impiega circa 0,3 secondi per bloccare il soggetto. Però va sottolineato che la lente svolge egregiamente i suoi compiti, sia in condizioni di buona o di scarsa illuminazione. E poi non dimentichiamoci della sua silenziosità: grazie all’STM (acronimo di Stepping Motor) il motore si dimostra ottimale e discreto, anche per la registrazione dei video.

Aberrazioni cromatiche

Le aberrazioni cromatiche, solitamente viste come frange blu e viola lungo i bordi, qui sulla Canon trovano pane per i loro denti. Con ciò intendiamo dirti che questa 50mm della Canon f/1.8 STM riesce a gestirle in maniera praticamente perfetta, controllando ogni forma di sbavatura del colore. Naturalmente non tutto risulta essere perfetto, soprattutto se deciderai di aprire completamente l’obiettivo, perché in quel caso potrai notare la presenza di una luce abbastanza evidente in prossimità degli angoli. Però, ti ripetiamo che ogni distorsione appare ben controllata dall’ottica Canon, e non si tratta di un fattore poi così scontato.

Macro

La EF 50mm f/1.8 STM della Canon in realtà non è un obiettivo macro, ma il punto di messa a fuoco ravvicinata arriva a 35 centimetri, con un rapporto massimo di riproduzione di 0,21x per la lente. Questo vuol dire che puoi avvicinarti parecchio al soggetto da riprendere, il che rappresenta senza dubbio un grande punto a favore per l’obiettivo in questione.

Bokeh

Bokeh è un termine usato per indicare le aree sfocate di una fotografia, ed è generalmente impiegato per isolare il soggetto e per distinguerlo dallo sfondo. Ecco che uno dei motivi che dovrebbe spingerti all’acquisto della Canon EF 50mm è il seguente: questo obiettivo riesce a produrre un effetto Bokeh di grande qualità. Stavolta il merito va al diaframma a iride con ben 7 lamelle arrotondate, il quale rende possibile un efficace rendering delle luci sfocate. Anche in questo caso, si parla di un vantaggio che rende l’acquisto di questa lente Canon davvero conveniente.

Conclusioni

Oggi ti abbiamo fornito una recensione dettagliata della Canon EF 50mm f/1.8 STM, e tanto basta per giungere ad alcune conclusioni molto importanti. In primo luogo, si parla di un obiettivo incredibilmente semplice da utilizzare, molto compatto e ideale da montare su una fotocamera APS-C o DSLR full frame. Il tutto senza andare a spendere molti soldi, visto che ci troviamo di fronte ad una lente molto economica: il fattore prezzo non è da sottovalutare, in quanto potrai comprare una degna aggiunta al tuo set da fotografo senza dissanguare il tuo budget.

Il prezzo basso di questa lente Canon, poi, stupisce anche per un altro motivo: nonostante la presenza di una scocca interamente in plastica, la qualità costruttiva della Canon EF 50mm f/1.8 STM è inaspettatamente di grande livello. Il merito va al già citato attacco in metallo, che la rende molto più solida di quanto si possa pensare inizialmente. È ovvio che il costo contenuto di questa ottica Canon nasconde anche qualche difetto: non a caso, il vero tallone d’Achille del modello è la sua messa a fuoco automatica. Quest’ultima si dimostra silenziosa, però non è particolarmente rapida, soprattutto se si parla della modalità Live View. Tuttavia, chi ama registrare filmati si troverà a meraviglia, perché il motore STM della Canon è piacevolmente silenzioso e fluido.
La possibilità di gestire manualmente il sistema AF della Canon, tramite l’anello di messa a fuoco, è un altro tocco di classe che non ci saremmo mai aspettati (non a questo prezzo, almeno). Per quanto riguarda la qualità dell’immagine, ecco il nostro parere: si dimostra tutto sommato buona, con un controllo ottimale delle aberrazioni cromatiche, una distorsione geometrica piuttosto bassa e un ottimo livello di contrasto. In sintesi, noi non potremmo che raccomandare l’acquisto della Canon 50mm f/1.8, un’ottica perfetta per chi si avvicina adesso al mondo della fotografia professionale. Il tutto per via di fattori come la compattezza, la leggerezza, il costo contenuto e la sua silenziosità, che la rendono una scelta più che azzeccata.

CANALE TELEGRAM_OUTOFBIT

Bio autore

Il fondatore di OutOfBit. Recensore e presunto blogger poco tecnico ma tenace. Perito informatico, Dottore in Economia e Commercio.
Potrebbero interessarti
GuideGuide

Google Stadia: come cambiare il proprio username e avatar

Guide

Glonass cos’è e come funziona | Approfondimento

Guide

Applicazioni per aumentare follower Instagram

Guide

Come velocizzare i download su PS4 | Guida