Come attivare Netflix su Android in maniera semplicissima! Ecco ogni singolo passaggio spiegato alla perfezione…. Vediamo insieme come fare

Come attivare Netflix su Android in maniera semplicissima

Nell’appuntamento odierno vi mostreremo passo per passo come attivare Netflix su Android seguendo una guida semplicissima che può essere messa in atto anche dai meno pratici di tecnologia. All’interno del post, spiegheremo il tutto nella maniera più perfetta possibile. In questa circostanza, sarà tassativo eseguire diversi procedimenti particolari, dato che, come sicuramente tanti di voi sapranno, Netflix non è ufficialmente disponibile sul territorio italiano. Parliamo solo di qualche piccolo passaggio ma niente di cosi tanto allarmante, abbastanza facili, per mezzo dei quali potrete riuscire in tutta tranquillità a godere di questa eccezionale applicazione che è riuscita in poco tempo a conquistare un gran numero di utenti.

Come primissimo procedimento, dovrete creare un account con Unlocator. Stiamo parlando di un programma che viene distribuito completamente gratis, utile in particolare per nascondere la località di origine da cui connettere il terminale. In parole povere, servirà sopratutto a mandare all’applicazione un segnale di comunicazione che parte dal territorio americano quando, se tanto dobbiamo essere sinceri, voi siete rilassati a più non posso, sulla vostra sedia di casa o divano, in Italia. Affidandovi ad Unlocator, tra l’altro, sarà fattibile facilmente usare una carta di credito italiana: infatti, se un giorno Netflix dovesse in via ufficiale sbarcare sul territorio italiano, ci sarà comunque la possibilità di usare Unlocator per visualizzare la versione Statunitense del servizio, che risulta essere quella maggiormente più ricca di contenuti, si può veramente trovare di tutto. Quest’applicazione è, dunque, tutto ciò che vi serve per bypassare le registrazioni geografiche imposte da parte di Netflix.

Proseguendo, dovrete seguire alla lettera tutte quante le istruzioni per procedere all’installazione sullo smartphone Android. Qui, non ci sarà alcun bisogno di nessun genere di spiegazione, poiché basterà solo procedere avanti fino ad installare il software. Direttamente dal PC, o da un terminale con a bordo il robottino verde di Google configurato per Unlocator, dovrete obbligatoriamente registrarvi con Netflix ed inserire successivamente un codice postale composto da 5 cifre dopo aver creato l’account.

Una volta provveduto ad installare l’app, sarete finalmente pronti per visualizzare Netflix dal vostro smartphone dotato del sistema operativo Android. Ora, infatti, saranno accessibili tutti quanti i programmi su Netflix, e non solo quelli statunitensi. La motivazione di tutto questo è facile: Unlocator possiede di suo un’impostazione utilissima che permette di modificare in tutta libertà le regione di Netflix, in maniera da collegarsi quando si vuole anche con altre località, o meglio paesi, nel giro di qualche secondo. Eccezionale, vero?

Dovrete solamente fare accesso alla pagina dell’account di Unlocator e procedere alla selezione delle differenti regioni di Netflix di cui avete intenzione di vedere i contenuti. Ora, dovrete uscire una volta per tutte da Netflix e riavviare il terminale per rendere effettivo ogni cambiamento apportato. Una volta messo in atto i passaggi semplicissimi descritti, e dopo aver letto con la massima cura di questo mondo tutti quanti i dettagli sull’app, sarete perfettamente in grado di utilizzare questo sensazionale servizio che, grazie al tutorial da noi oggi proposto, arriverà come un fulmine sui vostri smartphone Android, senza la necessità di andare per forza in America spendendo un botto di soldi che ai tempi d’oggi fanno tanto comodo.

Abbiamo concluso. Per qualunque problema, come già accennato ad inizio articolo, siamo qui per darvi una mano cari lettori di Outofbit. Restate sintonizzati con il nostro sito dove ogni giorno vengono proposti tutorial di ogni tipo in grado di risolvere ogni vostra problematica.