Apple Watch Series 8 vs SE 2: quale scegliere?

Series 8
Seguici su Google News

Apple ha recentemente aggiornato la sua gamma di smartwatch con un nuovo modello, ovvero Apple Watch Series 8, oltre a un aggiornamento del suo Apple Watch SE più economico.

A parte il prezzo però, quali sono le caratteristiche che differenziano questi due prodotti? Ecco una rapida occhiata a ciò che ognuno di essi ha da offrire al cliente. Se sei in dubbio rispetto a quale smartwatch scegliere tra i due proposti dal colosso di Cupertino, in questo articolo troverai ottimi spunti di riflessione.

Apple Watch Series 8

Apple Watch Series 8 vs Apple Watch SE 2: Design

Sebbene entrambi i dispositivi seguano lo stesso filone estetico che Apple ha utilizzato dall'introduzione del primo Apple Watch nel 2015, gli anni hanno visto alcuni perfezionamenti lato design.

Entrambi sono immediatamente riconoscibili come Apple Watch grazie alla cornice quadrata con una corona digitale sul lato destro insieme al pulsante di accensione. Ma il Series 8 è disponibile in due dimensioni, 45 mm e 41 mm, che sono più grandi delle offerte da 44 mm e 40 mm per l'SE 2. Una differenza che può sembrare minima ma che, dispositivo al polso, può farsi sentire.

Un’altra differenza riguarda i due tipi di metallo per l'involucro, con alluminio o acciaio inossidabile disponibile per il Series 8, mentre solo l'SE 2 viene nel primo.

Ecco come si confrontano direttamente in termini di dimensioni i due orologi:

Apple Watch Series 8

  • 41 mm x 35 mm x 10,7 mm; 32g (41mm, alluminio)
  • 41 mm x 35 mm x 10,7 mm; 42,3 g (41 mm, acciaio inossidabile)
  • 45 mm x 38 mm x 10,7 mm; 38,8 g (45 mm, alluminio)
  • 45 mm x 38 mm x 10,7 mm; 51,5 g (45 mm, acciaio inossidabile)

Apple Watch SE 2

  • 40 mm x 38 mm x 10,7 mm; 26,4 g (40 mm, GPS)
  • 40 mm x 38 mm x 10,7 mm; 27,8 g (40 mm, GPS+cellular)
  • 44 mm x 38 mm x 10,7 mm; 32,9 g (44 mm, GPS)
  • 44 mm x 38 mm x 10,7 mm; 33 g (44 mm, GPS+cellular)

Come puoi appurare, le dimensioni sono molto simili, con solo una piccola variazione di peso a seconda dei modelli che scegli. Entrambi resistono all'immersione in acqua fino a 50 metri e dunque possono essere utilizzati durante attività come il nuoto, anche se Apple avverte che nessuno dei due prodotti se la caverà bene se fai immersioni subacquee o sci d'acqua. Potresti voler risparmiare un po’ più di denaro e scegliere l'Apple Watch Ultra se vuoi svolgere questo tipo di attività.

L'Apple Watch Series 8 aggiunge anche la resistenza alla polvere IP6X, quindi se ti trovi spesso in contesti dove polvere e terra la fanno da padrone, questa opzione offrire un po' più di protezione.

Lato cromatico, entrambi i modelli offrono ampia scelta. Series 8 ha però un piccolo vantaggio in tal senso: la versione in acciaio inossidabile è infatti disponibile anche in rosso, grafite, argento e oro.

Display

Apple è riuscita a ridurre le cornici sulla nuova gamma Series 8, il che significa che ottieni circa il 20 percento in più di schermo rispetto ai modelli Apple Watch SE 2. Tutto ciò non è da sottovalutare, viste dimensioni dei dispositivi e quantità di informazioni che devono mostrare sul display.

Quelle cornici più piccole e le dimensioni del case più grandi significano diverse risoluzioni, ovvero:

  • Apple Watch serie 8 (41 mm): 352×430 pixel
  • Apple Watch serie 8 (45 mm): 396×484 pixel
  • Apple Watch SE 2 (40mm): 324×394 pixel
  • Apple Watch SE 2 (44 mm): 368×448 pixel

In ogni caso, otterrai un display colorato e dettagliato che può raggiungere una luminosità massima di 1.000 nits, che farà facilmente fronte alle giornate di sole. Gli schermi poi, sono anche robusti, con i modelli in alluminio dotati di vetro Ion-X e le varianti in acciaio inossidabile dotate di rivestimenti in vetro zaffiro più resistenti.

Una nuova funzionalità che appare sulla Serie 8 è il display sempre attivo, il che significa che non dovrai alzare il polso per attivare il pannello quando vuoi leggere l'ora o compiere altre azioni.

Processore e altre funzioni

Tutti i modelli di Apple Watch di quest'anno sono dotati dell'ultimo processore S8 dual-core, quindi dovresti vedere prestazioni simili su Series 8 e SE. Avrai anche la funzione GPS, un altimetro sempre attivo, un giroscopio, un accelerometro, il sistema di rilevamento delle cadute, un sistema per monitorare i tuoi passi, la frequenza cardiaca e tanto altro.

apple watch se 2020

Monitoraggio della salute

Apple ha posizionato i suoi orologi come modi eccellenti per monitorare la tua salute e c'è una vasta gamma di funzioni che aiutano in questo.

Ci sono alcune differenze significative tra i due modelli quest'anno, con Series 8 dotato di diversi sensori avanzati, tra cui misurazione dell’ossigeno nel sangue, ECG e temperatura corporea. C'è anche un nuovo sensore cardiaco ottico di terza generazione su Series 8, mentre l'Apple Watch SE 2 utilizza ancora il sensore di seconda generazione. Quest'anno vede anche l'introduzione di un sensore di temperatura per Series 8 per aiutare con il monitoraggio del ciclo mestruale e della fertilità.

Apple Watch ti darà una buona comprensione delle tue prestazioni quotidiane di salute e fitness, ma è chiaro che le nuove aggiunte di Series 8 lo rendono il vincitore in questo ambeito, e anche con un bel distacco.

Autonomia

Apple afferma che entrambi i modelli offrono circa 18 ore di autonomia con una sola carica, il che dovrebbe farti passare la giornata senza troppi problemi. Se trovi che la potenza si sta esaurendo un po' prima di quanto desideri, la nuova ricarica rapida della Serie 8 dovrebbe comunque mettere una pezza. Detto questo, l'SE 2 non impiega molto a caricarsi comunque, quindi non dovrebbe essere un grosso problema gestirlo sotto questo punto di vista.

Prezzo

Apple offre entrambi questi modelli con una varietà di cinturini che possono influire notevolmente sul costo di acquisto.

Series 8, in ogni caso, ha un prezzo che parte da circa 450 euro contro i circa 290 di SE. In questo senso, se non hai un budget elevato, la seconda opzione sembra risultare la migliore possibile.

Apple Watch Series 8 vs Apple Watch SE 2: le conclusioni

Se stai cercando un Apple Watch che ti faccia sapere quando sono arrivate le notifiche e che controlli la musica riprodotta sul tuo iPhone, il tutto tenendo d'occhio la tua salute, entrambi gli orologi andranno bene.

Anche se meno innovativo, l’Apple Watch SE 2 ha un suo perché e, in questo contesto, può dire la sua. Ha una vasta gamma di funzionalità a un prezzo molto conveniente, ha un bell'aspetto e riceverà aggiornamenti per diversi anni a venire.

Tuttavia, le funzionalità aggiuntive dell'Apple Watch Series 8 lo rendono un prodotto più premium e capace di valere ogni singolo euro speso in più. Il display più grande e i sensori di salute aggiuntivi rendono questo smartwatch il dispositivo ovviamente superiore, con un prezzo che riflette il suo status premium. Se non hai bisogno di un ECG o di un sensore di temperatura, pensiamo che l'Apple Watch SE 2 sia comunque più che sufficiente.

Ricordati che comunque sul mercato esistono anche tante altre alternative agli Apple Watch alquanto interessanti.

Seguici su Telegram per ricevere le migliori offerte tech

Chi siamo?

OutOfBit è un progetto nato nel Maggio 2013 da un’idea di Vittorio Tiso e Khaled Hechmi. Il progetto nasce per creare un sito di blogging che sappia differenziarsi ed appagare il lettore al fine di renderlo parte fondamentale del blog stesso.
Entra nello staff
COPYRIGHT © 2023 OUTOFBIT P.IVA 04140830243, TUTTI I DIRITTI RISERVATI.
Ogni giorno pubblichiamo notizie, guide e recensioni. Non perderti niente, iscriviti alla nostra newsletter!



crossmenu linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram