Sapere come accedere in remoto ai file del pc, può essere di estrema utilità soprattutto in ambito lavorativo. Magari siete appena usciti dall’ufficio e volete mettere mano alla presentazione aziendale in PowerPoint oppure avete appena finito di scrivere un capitolo della vostra tesi al pc di casa e volete sentire cosa ne pensano i vostri colleghi in università. Di alternative per accedere in remoto ai documenti del vostro pc ce ne sono a iosa. Memopal, a mio giudizio, è una delle migliori soluzioni.

Come accedere in remoto ai file del pc con Memopal

Come accedere in remoto ai file del pc con Memopal

Cos’è? Un software, la cui mission primaria consiste nel permettervi di effettuare l’accesso al vostro pc, a prescindere da dove vi troviate, sia da un altro pc (Windows, Mac e Linux) che da dispositivi mobili come iPhone, iPad, BlackBerry e dispositivi Android.

La logica di funzionamento di Memopal è estremamente immediata, visto che tutto quello che dovete fare è collegarvi al suo sito web e scaricare il programma in prova per una settimana (4 MB).

Memopal accedere in remoto ai file del pc

Una volta ultimata l’installazione, procedete all’avvio dell’applicativo ed effettuate la registrazione, digitando nome utente o e-mail e la password. Fatte queste operazioni, visualizzerete una nuova finestra, da dove dovrete selezionare la voce “Fatta su misura”. Direttamente dal riquadro di destra, infine, ti toccherà inserire il flag accanto ad ogni cartella che desideri backuppare online. A procedura terminata, vi basta cliccare in rapida successione prima su “Avanti” ed in seguito su “Avvia”. Et voilà … nel giro di qualche secondo avrà luogo la sincronizzazione dei file presenti sul pc con l’archivio remoto. Voi avrete la possibilità di accedervi attraverso internet, collegandovi prima sul sito di Memopal ed effettuando il login dalla funzione “Accedi” (dovrete inserire e-mail e password come da screenshot). Cliccando su “Sfoglia”, noterete come i vostri file sono collocati all’interno della cartella con il nome del vostro pc, a sua volta inserita nella cartella “MyComputers”. Per il download del file sulla postazione multimediale al momento in uso, è sufficiente cliccare sull’icona raffigurante la freccia verso il basso e premere il tasto “Scarica”.

Accedere in remoto ai file del pc è assai semplice grazie a Memopal. L’unico neo di questo software è che non è gratuito, visto che la versione “Personal” costa 49 euro all’anno ed offre 200 GB di spazio per documenti, foto ed e-mail con possibilità di inviare file da oltre 1 GB. Per la versione “Business”, invece, i prezzi vanno da 30 euro all’anno per 10 GB. Il trasferimento avviene con cifratura a 128 GB.