AndroidNewsSmartphone

ZenFone Max Pro M1 ottiene la beta di Android 10: Asus mantiene la promessa

asus zenfone max pro M1

Asus sta provvedendo ad aggiornare ad Android 10 un telefono piuttosto datato. Stiamo parlando dell’Asus ZenFone Max Pro M1, che fu lanciato nell’aprile 2018 come smartphone “economico”.

asus zenfone max pro M1

Proprio in queste ore, infatti, è arrivata la conferma che il dispositivo sta ricevendo la beta di Android 10 in India e Francia. Dato che si tratta di un telefono economico che non fa parte del programma Android One, il fatto che abbia già ricevuto due aggiornamenti della piattaforma Android è davvero un’ottima notizia. Tuttavia, come di certo ricorderanno i proprietari di questo dispositivo, l’arrivo di Android 10 non è un fatto così inaspettato.

Al momento del lancio, infatti, Asus aveva promesso di fornire due importanti aggiornamenti del robottino verde per ZenFone Max Pro M1, tra cui proprio Android Q. Il dispositivo ha ricevuto Android 9.0 Pie nell’aprile dello scorso anno, e ha voluto mantenere la sua promessa lanciando il secondo e ultimo aggiornamento del dispositivo.

L’update che sta interessando i telefoni ZenFone Max Pro M1 viene fornito con la versione 17.2017.1911.407 e ha una dimensione di 1,6 GB. L’aggiornamento ad Android 10 porta con sé molte interessanti modifiche, tra cui una modalità scura a livello di sistema, le gesture di navigazione a schermo intero, un miglioramento degli strumenti di Benessere Digitale con l’introduzione della modalità Focus e del controllo da parte dei genitori, un maggiore controllo sui permessi delle app, i sottotitoli live e molto altro ancora.

Come consuetudine, anche in questo caso l’aggiornamento è in fase di distribuzione tramite OTA, pertanto raggiungerà tutti i dispositivi interessati nel giro di qualche giorno. Come ricordato anche dalla stessa Asus, prima di procedere all’installazione di un software beta è sempre meglio eseguire il backup dei dati.

Qualche utente ha cominciato a chiedere informazioni anche in merito all’aggiornamento stabile. Finora su questo non è giunta alcuna comunicazione ufficiale, ma la distribuzione della beta suggerisce che i tempi di attesa non saranno lunghi.


Fonte XDA

Potrebbero interessarti
News

Limitata app Enel su Android Auto, multa da 100 milioni di euro per Google

News

Dimensity 900, ecco il nuovo processore di MediaTek per la fascia media

AndroidNewsSmartphone

Realme 8 e Realme 8 5G arrivano in Italia (assieme ai Buds Q2)

AndroidNewsSmartphone

ASUS Zenfone 8 e Zenfone 8 Flip, ufficiali i due nuovi smartphone