D’accordo con recenti test sulla batteria, l’ultimo top di gamma di casa Sony Xperia Z3 è arrivato a stabilire un nuovo record di accensione dello schermo: 9 ore e 29 minuti.

sony-xperia-z3
[pullquote align=right]

9 ore e 29 minuti di schermo per Xperia Z3

[/pullquote]
Il team di PhoneArena ha eseguito un nuovo test sulla batteria del nuovo Sony Xperia Z3, per eseguire tale test hanno utilizzato uno script web che simula il reale utilizzo del telefono, il risultato ottenuto è quello della maggior durata di accensione dello schermo di sempre: 9 ore e 29 minuti.

Sony Xperia Z3 è dotato di una batteria da 3100 mAh, dimensione leggermente inferiore ad altri device, quali ad esempio S5 che monta una batteria da 3500 mAh, ma che grazie ad un’eccellente ottimizzazione software permette di arrivare a quasi 10 ore di schermo, il sogno di ogni possessore di smartphone.

Gli altri partecipanti del test erano Ascend Mate 7 dotato di una mostruosa batteria da 4100 mAh che ha fermato l’orologio a 9 ore e 3 minuti di schermo, ed Xperia Z2, con una batteria da 100 mAh più grande rispetto a quella di Z3, che ha ottenuto “sole” 8 ore e 10 minuti. A vincere su tutti è stato Xperia Z3 che arrivando a 9 ore e 29 minuti di schermo acceso ha stabilito il nuovo record.

Un bel risultato per Sony, che nonostante le proprie difficoltà finanziarie, sta riuscendo anche quest’anno ad ottenere un buon successo in fatto di visibilità e di vendite col suo Xperia Z3, un device davvero al top e forse il migliore di questo 2014 assieme ad LG G3. Il device di Sony monta un processore Snapdragon 801 SoC, 3 GB di RAM, uno schermo da 5,2 pollici e una fotocamera da 20,7 megapixel, Z3 ha tutte le carte in regola per essere considerato indiscutibilmente uno dei migliori top di gamma di sempre visto che a tale hardware si aggiungono la resistenza all’acqua e alla polvere.

Il muro delle 10 ore di schermo è davvero prossimo ad essere abbattuto, quale sarà il telefono ad infrangere l’attuale record di Xperia Z3?