Xiaomi Redmi Note 5 Pro è stato lanciato due mesi fa in India, ma continua a riscuotere un grosso successo tra gli utenti. D’altronde, era apparso subito chiaro che l’ottimo rapporto qualità-prezzo avrebbe garantito un certo apprezzamento per il dispositivo. Con un display FHD + da 5,9″, un processore Qualcomm Snapdragon 636, doppia fotocamera e 4 / 6GB di RAM ad una cifra decisamente conveniente, gli ottimi risultati di Xiaomi Redmi Note 5 Pro non possono certo sorprendere.

Xiaomi Redmi Note 5 Pro, l’aggiornamento porta Oreo 8.1

xiaomi redmi note 5 pro

Il dispositivo è stato inizialmente lanciato con Android 7.1 Nougat, ma poche settimane dopo è stato lanciato con Android Oreo in Cina. Ma per i possessori di Xiaomi Redmi Note 5 Pro è in arrivo una bella novità: la ROM StaU Global 9.5 MIUI per il Redmi Note 5 Pro è stata trapelata. A rivelarlo è il noto forum di sviluppatori XDA, che ha ottenuto la ROM e ha dato il là al download per tutti coloro che non hanno intenzione di attendere la versione ufficiale sul sito di Xiaomi.

Secondo XDA, questa ROM basata su Android Oreo ha meno bug e garantisce un’eccellente durata della batteria. Tutte le funzioni standard di MIUI 9.5 per Redmi Note 5 Pro dovrebbero includere le gesture in pieno stile iPhone X, che stanno diventando sempre più popolari nel mondo Android. Questo aggiornamento, inoltre, permette al dispositivo la compatibilità con Project Treble.

Ma l’update di Redmi Note 5 Pro non è l’unica novità per Xiaomi. L’azienda del CEO Lei Jun ha infatti comunicato che l’attesissimo Xiaomi Mi 6X verrà annunciato il prossimo 25 aprile in cinque colorazioni diverse. Le varianti saranno Cherry Powder, Red Flame, Sand Gold, Glacier Blue e Black Stone.