Finalmente dopo essere stato per moltissime al centro di indiscrezioni, durante le scorse 24 ore l’importante casa produttrice cinese Xiaomi ha ufficialmente svelato al mondo il nuovo Xiaomi Redmi Note 4. Logicamente ci troviamo davanti al successore del buon e caro Redmi Note di terza generazione arrivato sul mercato verso la fine dello scorso anno, con il quale c’è da evidenziare che condivide l’eccellente rapporto qualità-prezzo.

Xiaomi Redmi Note 4

Xiaomi Redmi Note 4: tutto sui componenti hardware e il prezzo

Entrando nello specifico, il nuovo Redmi Note di quarta generazione dell’azienda cinese è sviluppato con una scocca unibody interamente in metallo, caratterizzata da due linee orizzontali sul retro ed un ampio ed eccellente sensore biometrico!

Passando ai componenti hardware avremo:

  • Ampio schermo con diagonale da 5.5 pollici e risoluzione Full HD pari a 1920 x 1080 pixel e vetro curvo 2.5D;
  • CPU Helio X20 MediaTek deca-core 64 bit da 2.1 GHz;
  • 2/3 GB di RAM;
  • 16/64 GB di memoria interna (espandibile tramite microSD);
  • Fotocamera posteriore da 13 megapixel con f/2.0 e PDAF e dual flash LED;
  • Batteria da 4100 mAh;
  • MIUI OS 8.

In conclusione, il debutto di questo nuovo Xiaomi Redmi Note 4 in Cina avverrà nella giornata di domani al costo di 899 Yuan, circa 119 euro al cambio attuale, per la variante da 2-16GB. Si sale di prezzo per il taglio da 3-64GB, 160 euro.

Cosa ne pensate di questo nuovo terminale targato Xiaomi? Ci fareste un pensierino? A voi la parola.