Il mese scorso, un amministratore del forum MIUI Cina ha scritto che Xiaomi avrebbe smesso di supportare telefoni più vecchi come Xiaomi Mi 5, Xiaomi Redmi Note 3 e Xiaomi Mi 4.

xiaomi redmi note 3

Questa settimana, la società ha confermato che l’imminente aggiornamento MIUI 10 Global sarebbe stato l’ultimo per il Mi 5 e per la variante di Redmi Note 3 con processore Snapdragon. Nel futuro, infatti, i due telefoni non riceveranno aggiornamenti di MIUI Global Beta, né riceveranno un aggiornamento Global Stable dopo MIUI 10.

Lo Xiaomi Mi 5 ha già ricevuto il suo aggiornamento MIUI 10 basato su Android Oreo pochi mesi fa. I proprietari di Redmi Note 3 invece hanno dovuto aspettare fino ad ora. Proprio in queste ore Xiaomi ha iniziato a lanciare MIUI 10 Global Stable su Android Marshmallow sulla variante Snapdragon di Redmi Note 3, noto con il nome in codice kenzo.

L’aggiornamento MIUI 10 Global Stable per Redmi Note 3 evidenzia la situazione di aggiornamento del software per i telefoni Xiaomi a basso costo. La società ha un buon “comportamento” quando si tratta di aggiornamenti della versione MIUI, ma lo stesso non si può dire per gli aggiornamenti delle versioni di Android. In particolare quando si tratta di aggiornare le serie Redmi di fascia “medio-bassa”.

Xiaomi Redmi Note 3 è disponibile da Marzo 2016. Il suo status era quello di “mid-range”, ma le specifiche per l’epoca non erano affatto male.

Il telefono ha un processore Qualcomm Snapdragon 650 e un display LCD Full HD da 5,5 pollici (1920 × 1080). Completano la dotazione una fotocamera posteriore da 16 megapixel e un’eccellente batteria da 4,050 mAh.

Il telefono all’inizio aveva la MIUI 7 su Android 5.1 Lollipop. Nello stesso anno fu rilasciato l’aggiornamento alla MIUI 8, seguito dall’aggiornamento di Android Marshmallow, che resta l’ultima versione del robottino verde su questo prodotto.

Xiaomi ha inoltre annunciato di aver provveduto a rilasciare il codice sorgente per il kernel di Android 9 Pie per il Mi A1.

LEAVE A REPLY

Lascia un commento
Inserisci il tuo nome