Xiaomi ha confermato che il Redmi 6 Pro e il Mi Pad 4 saranno ufficializzati la prossima settimana, e precisamente lunedì 25 giugno. Il produttore cinese ha lanciato i suoi ultimi smartphone – Redmi 6 e Redmi 6A – la scorsa settimana in Cina, presentando anche tre varianti del modello Redmi 6. Tuttavia, Xiaomi è sembrata come “dimenticarsi” del Redmi 6 Pro.

xiaomi redmi 6 pro

I dubbi dei tanti sono stati spazzati via da questo annuncio da parte della casa cinese, che ha anche confermato la presentazione del tanto atteso tablet Mi Pad 4. Già da tempo tutti e due i prodotti sono comparsi in diversi “leak” che hanno rivelato molte delle loro caratteristiche.

Seguendo le orme di Mi 8, Mi 8 SE e Mi 8 Explorer Edition, Xiaomi Redmi 6 Pro potrebbe essere il primo telefono Redmi della compagnia a includere un “notch” piuttosto simile a quello dell’iPhone X. Xiaomi, in un post comparso sul sito di microblogging cinese Weibo, ha pubblicato un teaser del prossimo Redmi 6 Pro. Nell’immagine, possiamo vedere chiaramente i numeri 19 e 9, che indicano la presenza di un display con “notch” e un rapporto 19:9.

Mentre il teaser pubblicato da Xiaomi non rivela troppi dettagli riguardo alle specifiche del Redmi 6 Pro, l’immagine menziona le lettere “A” e “I”, suggerendo che lo smartphone sarà dotato di alcune funzioni basate sull’intelligenza artificiale. Inoltre, l’immagine mostra anche il numero ‘625’, il che potrebbe significare che il telefono sarà alimentato da un processore Qualcomm Snapdragon 625: un dettaglio che lascia piuttosto stupiti, dato che le altre due varianti sono equipaggiate con un processore MediaTek. Infine, l’immagine contiene un altro set di numeri – 4,0,0,0 – che potrebbe riferirsi alla batteria del dispositivo (una 4000 mAh?).

Si prevede che Redmi 6 Pro sarà lo stesso smartphone con numero di modello M1805D1SE già certificato da TENAA. Come da elenco, il portatile sarà dotato di un display full-HD + da 5.84 pollici con rapporto 19:9. Con tutta probabilità saranno disponibili varianti di RAM da 2 GB / 3 GB / 4 GB rispettivamente con memoria integrata da 16 GB / 32 GB / 64 GB. Per quanto riguarda il comparto foto, c’è un sensore primario da 12 megapixel sul retro e una fotocamera da 5 megapixel nella parte anteriore.

Venendo al teaser di Mi Pad 4, Xiaomi non ha ancora rivelato troppi dettagli, ma ha confermato che il tablet sarà dotato di una sola fotocamera posteriore.

Stando ad un precedente “report” dove erano state rivelate molte delle specifiche del Mi Pad 4, il prossimo tablet di Xiaomi dovrebbe essere alimentato da un processore Qualcomm Snapdragon 660, mentre la batteria sarà di 6000mAh.