Xiaomi Redmi 6 Pro verrà lanciato in Cina il prossimo 25 giugno, ma sul web continuano a trapelare molti dettagli sulla struttura del dispositivo. Stando all’ultimo “leak”, sembra confermato che il nuovo telefono di Xiaomi sarà dotato della possibilità di “nascondere” il notch all’interno del display.

xiaomi redmi 6 pro

Un teaser formale ha confermato il nuovo sviluppo, che porta Redmi 6 Pro in linea con Huawei P20 Lite, Nokia X6 e OnePlus 6, tutti portatili che hanno già incluso questa funzionalità.

Xiaomi Redmi 6 Pro, come detto, verrà annunciato nella giornata di lunedì, ma nel frattempo sono emerse online le caratteristiche di diverse varianti di RAM e di archiviazione.

Il teaser ufficiale pubblicato da Xiaomi sul sito di microblogging cinese Weibo ha rivelato che il Redmi 6 Pro avrà una cover posteriore in metallo e un design piuttosto simile a quello ammirato sul Redmi Note 5 Pro, che il produttore asiatico ha ufficializzato lo scorso mese di febbraio.

Oltre a mostrarlo dal vivo, lo stesso post rivela che il Redmi 6 Pro con 4 GB di RAM e 64 GB di memoria integrata avrà un prezzo di 999 Yuan (circa 133 euro).

Oltre alle rivelazioni ufficiali, l’utente di Twitter Ishan Agarwal ha fatto trapelare un’immagine che mostra la diversa RAM e le varianti di archiviazione di Redmi 6 Pro. Ne è venuto fuori che il telefono verrà fornito in più configurazioni, tra cui 3 GB di RAM e 32 GB di archiviazione, 4 GB di RAM e 32 GB di spazio di archiviazione e 4 GB di RAM e 64 GB di spazio di archiviazione. Ci sono delle differenze rispetto all’elenco TENAA emerso in precedenza, che invece individuava il nuovo telefono di Xiaomi in 2GB, 3GB e 4GB di memoria RAM insieme a 16GB, 32GB e 64GB di opzioni di archiviazione integrate.

Altri “leak” comparsi sul web affermavano che il Redmi 6 Pro arriverà con un display full-HD + da 5.84 pollici con un rapporto di forma 19:9, un sensore primario da 12 megapixel sul retro e un sensore per fotocamera da 5 megapixel sul lato anteriore. È probabile che lo smartphone abbia come sistema operativo Android 8.1 Oreo su MIUI 9, anche se potrebbe ricevere l’aggiornamento MIUI 10 non molto tempo dopo il lancio.