Il grande giorno è arrivato. Xiaomi presenterà quest’oggi il nuovo Redmi 6: durante l’evento in Cina, pensato per l’occasione, verranno probabilmente annunciate anche altre novità, come il Redmi 6A e il Redmi 6 Plus (o Redmi 6 Pro).

xiaomi redmi 6

La nuova serie della famiglia Redmi sarà quella successiva della gamma Redmi 5 presentata lo scorso anno con i modelli Redmi 5A, Redmi 5 e Redmi 5 Plus. Un recente teaser pubblicato dalla società afferma che il nuovo smartphone offrirà “grosse prestazioni” nell’utilizzo a lungo termine, mentre una pubblicazione più recente ha lasciato intendere che Redmi 6 sarà dotato di una doppia fotocamera.

L’elenco TENAA ha inoltre suggerito diversi dettagli di Redmi 6, Redmi 6A e Redmi 6 Plus / Pro. Secondo le immagini pubblicate sul sito dell’ente di certificazione, il Redmi 6 avrà un display con cornici molto sottili e una cover posteriore rivestita in metallo, con un sensore di impronte digitali simile al Redmi 5. Il Redmi 6A sembra avere una fotocamera singola, mentre il Redmi 6 Plus o Redmi 6 Pro dovrebbe debuttare con una doppia fotocamera sia anteriore che posteriore e un “notch”.

In termini di specifiche tecniche, Xiaomi Redmi 6 ha come sistema operativo Android 8.1 Oreo su MIUI ed è dotato di un display HD + da 5,45 pollici (720×1440 pixel) con un rapporto 18:9. Molto probabilmente avrà un processore Qualcomm Snapdragon 625 octa-core, abbinato a 2GB / 3GB / 4GB di RAM. Inoltre, potrebbero essere disponibili 16 GB, 32 GB e 64 GB di memoria integrata, espandibile tramite scheda microSD. Il portatile dovrebbe includere anche una batteria da 3000mAh.

Si prevede che il Redmi 6A abbia specifiche simili a quelle del Redmi 6. Tuttavia, come accennato poco sopra, Redmi 6A potrebbe anche avere soltanto una singola fotocamera posteriore, oltre ad un sensore frontale da 5 megapixel.

Al contrario, il Redmi 6 Plus o il Redmi 6 Pro dovrebbero arrivare con un display full-HD + da 5.84 pollici con un rapporto 19:9. Questa nuova variante potrebbe includere una configurazione doppia della fotocamera posteriore con un sensore primario da 12 megapixel e un sensore secondario da 5 megapixel. Molto probabile anche la presenza di una batteria da 4000mAh, che garantirà un’autonomia di tutto rispetto.