E’ arrivato il grande giorno. Xiaomi è pronta a lanciare nella giornata di oggi i suoi ultimi smartphone certificati Android One, ovvero il Mi A2 e il Mi A2 Lite. La presentazione ufficiale avverrà in Spagna, e precisamente nella splendida cornice di Madrid, dove si terrà il “Global Launch Event” alle 11:00 ora locale.

xiaomi mi A2

Xiaomi Mi A2 è il successore del Mi A1 lanciato dal produttore cinese nel 2017, mentre il secondo sarà con tutta probabilità una variante più “tonica”. Il punto chiave degli smartphone Mi A2 e Mi A2 Lite sarà che entrambi eseguiranno una versione standard di Android invece della ROM personalizzata dell’azienda (la MIUI, ndr). Dato che faranno parte del programma Android One di Google, i due smartphone garantiranno un’esperienza Android ottimizzata, oltre agli ultimi aggiornamenti software e di sicurezza.

Xiaomi Mi A2 è la variante globale del Mi 6X, che l’azienda cinese ha lanciato in patria lo scorso mese di aprile. In vista dell’evento di lancio globale, diverse indiscrezioni e rumors hanno già accennato al prezzo e alle specifiche dei telefoni.

Xiaomi Mi A2 con memoria da 4 GB RAM / 32 GB potrebbe avere un prezzo di circa 275 euro, mentre la versione da 4 GB di RAM / 64 GB dovrebbe essere venduta a circa 303 euro. Il Mi A2 Lite, invece, dovrebbe costare 200 euro per il taglio di memoria da 3 GB RAM / 32 GB e circa 244 euro per la variante di archiviazione da 4 GB RAM / 64 GB.

Xiaomi Mi A2 dovrebbe essere alimentato da un processore Qualcomm Snapdragon 660, abbinato a 4GB di RAM. È probabile che lo smartphone sia dotato di una doppia configurazione posteriore della fotocamera, con un sensore primario da 12 megapixel e un sensore secondario da 20 megapixel, entrambi dotati di apertura f / 1,75 e un modulo flash LED.

il Xiaomi Mi A2 Lite avrà invece uno schermo full-HD + da 5.84 pollici con un rapporto di aspetto 19: 9 e un processore Qualcomm Snapdragon 625, abbinato a un’opzione RAM da 3 GB e fino a 64 GB di memoria integrata espandibile tramite scheda microSD (fino a 256 GB). In termini di ottica, lo smartphone sarà probabilmente dotato di un sensore primario da 12 megapixel e di un sensore secondario da 5 megapixel posizionati sul retro, mentre sul lato frontale sarà presente una fotocamera da 5 MP. Prevista anche una notevole batteria da 4000 mAh.