Nemmeno il tempo di annunciare l’aggiornamento ad Android Oreo 8.1 e già sono sorti dei problemi così grandi da spingere Xiaomi ad interrompere l’update. Solo due giorni fa avevamo pubblicato la notizia dell’aggiornamento di Xiaomi Mi A1 alla versione 8.1 di Oreo: ebbene, a 48 ore dal lancio ufficiale il produttore cinese ha ritirato l’update, senza fornire alcuna spiegazione.

xiaomi mi A1

Stando a quanto emerso sul web, l’aggiornamento di Android 8.1 al Mi A1 era effettivamente giunto con alcuni problemi, come la cancellazione della cronologia degli SMS e il fatto che il telefono non trasmettesse SafetyNet. Xiaomi Mi A1 è l’unico smartphone Android One del produttore cinese e ha iniziato a ricevere l’aggiornamento del software Android 8.1 Oreo durante il fine settimana. Era arrivato con la patch di sicurezza Android di giugno. Già durante il periodo di implementazione era stato individuato il bug relativo agli SMS, ma non sembrava nulla di particolarmente limitante: Xiaomi aveva invitato tutti gli utenti ad effettuare un backup preventivo prima di procedere all’update.

L’aggiornamento Android 8.1 Oreo per Xiaomi Mi A1 ha cancellato la cronologia dei messaggi SMS sui dispositivi di alcuni utenti, cosa che la società stessa ha riconosciuto tramite un moderatore sul post dell’annuncio. Gli utenti hanno anche segnalato il problema sui forum di Twitter e MIUI, affermando che il bug viene visualizzato quando l’app Messaggi viene scaricata dalla scheda Recenti per la prima volta dopo l’aggiornamento. Nel frattempo, è emerso un altro bug riguardante SafetyNet, che fornisce essenzialmente API che consentono agli sviluppatori di verificare se uno smartphone è stato manomesso o se risulta infetto da malware di basso livello.

Come emerso sul forum di sviluppatori XDA, Xiaomi ha deciso di interrompere l’aggiornamento OTA, probabilmente a causa del bug di cancellazione degli SMS. Nel frattempo, sembra che il problema di SafetyNet sia stato risolto.

Non è la prima volta che Xiaomi si trova di fronte a un problema del genere. A gennaio di quest’anno, Xiaomi aveva annunciato l’aggiornamento ad Android 8.0 Oreo per lo smartphone Mi A1, ma ha cominciato a distribuirlo solo più avanti.

Il rollout dell’aggiornamento dovrebbe riprendere nei prossimi due giorni, anche se al momento non c’è nessuna dichiarazione ufficiale da parte dell’azienda cinese.