MIUI 10 è stato rilasciato per la prima volta a maggio in Cina, seguito dal rilascio globale a luglio. La nuovissima versione della personalizzazione Android è in grado di offrire molte nuove funzionalità, tra cui le prestazioni ottimizzate del sistema, nuovi suoni naturali, gesture a schermo intero e altro ancora.

xiaomi

Xiaomi continua ad avere un occhio di riguarda per i propri utenti, proponendo l’ultima e più grande versione di Android. Nelle ultime ore si è diffusa la notizia che anche Xiaomi Mi 8 ha ricevuto MIUI 10 basato su Android Pie, anche se al momento solo come Insider Beta in Cina. L’account Twitter ufficiale di MIUI segnala che la ROM verrà implementata per gli utenti globali “più tardi”.

E’ già possibile installare la versione cinese della ROM sul proprio dispositivo Xiaomi Mi 8, dato che il link per il download è già stato reso disponibile. Va tenuto presente che questa versione non viene fornita con Google Play Services e sono supportate solo le lingue mandarino e inglese. Poiché si tratta di una ROM di ripristino, non è necessario cancellare nulla per avviare l’aggiornamento a Android Pie.

Le app di Google e le altre lingue saranno disponibili nella versione globale della ROM. Al momento, Xiaomi non ha ancora comunicato la data esatta del lancio, ma di certo nei prossimi giorni (o addirittura nelle prossime ore) potrebbero emergere delle novità in tal senso. Come noto, Xiaomi offre quattro versioni del sistema: China Developer, China Stable, Global Developer e Global Stable. Entrambe le versioni beta e stabili di Global ROM includono molte più opzioni linguistiche e Google Play Services.

Va ricordato, inoltre, che questo aggiornamento aggiunge la protezione anti-rollback al Mi 8. Non è possibile effettuare il downgrade se si sceglie di aggiornare il dispositivo. Xiaomi ha già implementato la protezione su diversi suoi dispositivi: ora anche il Mi 8 ne è provvisto.