AndroidNewsSmartphone

Xiaomi Mi 11 Ultra è ufficiale: Snapdragon 888, batteria da 5000 mAh e secondo display AMOLED da 1,1”

xiaomi mi 11 ultra

Lo scorso dicembre Xiaomi ha lanciato ufficialmente il Mi 11, mentre il mese successivo il telefono è stato rilasciato nei mercati internazionali. Da oltre due mesi si fa un gran parlare di nuovi smartphone della serie Mi 11, ed in particolare del Mi 11 Ultra, trapelato più volte in indiscrezioni e “leak”.

xiaomi mi 11 ultra

Proprio ieri il gigante di Pechino ha ufficializzato il Mi 11 Ultra, che si presenta come successore del già ottimo Mi 10 Ultra presentato lo scorso anno. A prima vista si nota subito come molti dei dettagli trapelati online abbiano trovato conferma, a cominciare dallo schermo OLED posteriore da 1,1 pollici. Questa schermata viene utilizzata per le anteprime dei selfie, consentendo di scattare foto con le fotocamere ultra grandangolari e standard. In più, lo schermo offre anche funzionalità sempre attive e consente di visualizzare le notifiche. Inoltre, è disponibile una modalità di risparmio energetico “super”, che permette di utilizzare solo il display posteriore.

Uno schermo posteriore non è l’unico aspetto rilevante in termini di design, poiché il telefono è anche il primo di Xiaomi a dotarsi di una certificazione IP68 che ne accerta la grande resistenza.

Per quanto riguarda l’hardware, il Mi 11 Ultra è alimentato con un processore Qualcomm Snapdragon 888, mentre lo schermo frontale è un QHD + OLED da 120 Hz da 6,81 pollici con protezione Gorilla Glass Victus e Dolby Vision. Lo smartphone è inoltre equipaggiato con una batteria da 5.000 mAh, con ricarica rapida da 67 W e ricarica wireless da 67 W (raggiunge il 100% in soli 36 minuti, ndr). Inoltre, con la ricarica wireless inversa da 10 W si possono ricaricare anche altri device.

Sul retro del Mi 11 Ultra sono posizionate tre fotocamere, con un sensore principale Samsung GN2 da 50 MP che gestisce le funzioni principali, garantendo la tecnologia di messa a fuoco automatica Dual Pixel Pro, la stabilizzazione ottica OIS e un nuovo algoritmo per la modalità notturna. Presente anche un ultragrandangolare da 48 MP (IMX586, campo visivo di 128 gradi, modalità macro, PDAF) e un obiettivo periscopico da 48 MP (IMX586, ottico 5X, ibrido 10X, zoom digitale 120X, registrazione 8K, OIS). Sul davanti troviamo invece una fotocamera da 20 MP all’interno di un “foro”.

Il prezzo stabilito da Xiaomi per i mercati internazionali è di 1.199 euro. Le varianti di colore sono Ceramic White e Ceramic Black.


Fonte Android Authority

Potrebbero interessarti
AndroidGuideGuidePC

Come collegare il tuo smartphone Android con un PC Windows 11

Consigli per gli acquistiNews

9 oggetti fondamentali per sopravvivere a un'apocalisse zombie  

AndroidNewsSmartphone

Galaxy S23 Ultra, la batteria resta da 5.000 mAh (ma il chip è il top)

Consigli per gli acquistiNews

10 smartphone più venduti di Agosto 2022