Ci sono ottime notizie per i possessori di alcuni importanti dispositivi di Xiaomi. Stando a quanto emerso sul web, entro il primo trimestre del 2019 verrà distribuita la prima “beta testing” di Android 9 Pie, ovvero l’ultima versione del robottino verde rilasciata da Google lo scorso mese di agosto.

xiaomi

L’aggiornamento interesserà il Redmi Note 5, il Redmi 6 Pro e il Redmi S2, come confermato su un post comparso sul forum ufficiale MIUI. Il post ha anche affermato che l’aggiornamento MIUI basato su Android Pie per lo smartphone Xiaomi Mi 6X andrà in “testing” durante lo stesso periodo.

Il post comparso sul forum MIUI non specifica se la “timeline” è valida sia per le versioni cinesi sia per quelle globali dei telefoni, o se è da considerare soltanto per le varianti cinesi.

Xiaomi è un’azienda sempre molto attenta al rilascio tempestivo degli aggiornamenti software. Basti pensare che la casa di Pechino, ormai lanciatissima in tutto il Pianeta, ha già rilasciato l’ultimo aggiornamento Android 9 Pie su molti dei suoi prodotti, tra cui Mi 8, Mi Mix 2S, Mi 8 Explorer Edition, Mi 8 Screen Fingerprint Edition, Mi 8 SE, Mi Max 3 e Mi 8. La società cinese ha anche aggiornato Mi A1, Mi A2 e Poco F1, che di recente hanno ottenuto l’ultima versione del sistema operativo di Google.

I prossimi che otterranno l’aggiornamento MIUI basato su Android 9 Pie saranno quindi Redmi Note 5 (Redmi Note 5 Pro), Redmi 6 Pro, Redmi S2 e Mi 6X: i test, come accennato in precedenza, dovrebbero cominciare nel primo trimestre di quest’anno. Diversi utenti hanno cominciato a chiedere anche la data precisa in cui Xiaomi deciderà di distribuire la versione finale di Pie, ma su questo non sono emersi ancora dettagli concreti.

Nel frattempo, Xiaomi ha annunciato che non rilascerà altri aggiornamenti MIUI per gli smartphone Redmi Note 3 e Mi 5 dopo la versione MIUI 10.2, che dovrebbe essere ufficializzata per entrambi i telefoni a partire da questo mese. Inoltre, il team MIUI ha iniziato a lavorare alla prossima importante release del sistema operativo, ovvero la MIUI 11. Nel recente meeting annuale MIUI Core Experience, Xiaomi ha dichiarato di aver iniziato il processo di sviluppo di MIUI 11: nelle prossime settimane sono attesi ulteriori dettagli.