Xiaomi Mi 9 ha presentato un’interessante serie di varianti durante il lancio, non solo con la RAM e le combinazioni di archiviazione, ma anche con le versioni del telefono.

xiaomi mi 9

La variante di fascia più alta, che è stata denominata Mi 9 Transparent Edition, aveva tutte le caratteristiche fortemente prestazionali delle altre varianti unitamente a 12 GB di RAM e 256 GB di spazio di archiviazione.

Nonostante questa versione così speciale, alcuni utenti si sono lamentati del fatto che Xiaomi non aveva provveduto a realizzare una versione con un quantitativo di RAM “a metà strada”, ovvero 8 GB. Xiaomi sembra aver prestato attenzione alle richieste dei fan e sembra pronta ad annunciare una variante da 8 GB di RAM e 256 GB di memoria interna entro la fine di marzo.

La nuova versione della Mi 9 Transparent Edition, come detto, avrà praticamente le stesse specifiche delle precedenti. Il telefono funzionerà con Android 9.0 Pie come sistema operativo, con MIUI 10 in cima, alimentato da un processore Qualcomm Snapdragon 855, abbinato ad una Adreno 640 GPU e 8 GB o 12 GB di RAM LPDDR4X.

Stando a quanto emerso sul web, pare che il direttore del prodotto Xiaomi, Wang Teng Thomas, abbia confermato la prossima versione di storage da 8 GB di RAM / 256 GB in una risposta pubblicata sul sito di microblogging cinese Weibo.

Un altro cambiamento nella Mi 9 Transparent Edition è che la fotocamera posteriore principale è un sensore da 48 megapixel con un obiettivo 7P con apertura f / 1,47, rispetto all’obiettivo f / 2,2 che abbiamo avuto modo di “testare” sulla versione standard del Mi 9. Il resto della tripla fotocamera non subisce variazioni: sul retro troviamo sempre un sensore secondario da 16 megapixel con una combinazione di obiettivo grandangolare e macro con obiettivo f / 2.2 e un campo visivo (FoV) di 117 gradi, e un sensore terziario da 12 megapixel con un teleobiettivo f / 2.2.

Il costo della nuova variante sarà sui 3.599 Yuan, vale a dire circa 475 euro.

LEAVE A REPLY

Lascia un commento
Inserisci il tuo nome