Intel ha rilasciato in questi giorni il processore Xeon W-3175X, una componente all’avanguardia che si prefigge l’obiettivo di facilitare l’utilizzo di applicazioni professionali molto esigenti. Dalla progettazione architettonica a quella industriale, dal rendering 3D sino alla creazione di contenuti professionali di varia natura. Questo nuovo processore promette di offrire grandi prestazioni senza particolari compromessi.

In questo articolo troverete i consigli per eseguire in maniera corretta la delicata pratica dell'overclock della CPU

Intel Xeon W-3175: quali sono le caratteristiche principali?

Quali sono le peculiarità di questo processore che ne fanno l’avanguardia di questo settore? Stando a quanto affermato dalla stessa Intel, questo sarà dotato di:

  • Architettura Intel Mesh, capace di offrire bassa latenza nonché elevata larghezza di banda dei dati tra core della CPU, cache, memoria e I/O. Oltre a ciò, l’elevato numero di core per processore risulta un valido supporto per carichi di lavoro impegnativi che si possono verificare in alcuni ambiti lavorativi.
  • Intel Extreme Tuning Utility, un set di tool che risulta un valido aiuto in fase di overclocking.
  • Intel Extreme Memory Profile, che semplifica l’esperienza di overclocking rendendola molto più semplice e alla portata di tutti.
  • L’offset del rapporto di moltiplicazione e il controller di memoria per regolare il controllo della tensione di Intel Advanced Vector Extensions 512 consentono di ottimizzare le frequenze di overclocking1 indipendentemente dai carichi di lavoro SSE o AVX.
  • Tecnologia Intel® Turbo Boost 2.0, capace di offrire frequenze fino a 4,3 GHz.
  • Fino a 68 linee PCIe nella piattaforma, 38,5 MB di Intel Smart Cache, supporto per memoria DDR4 a 6 canali con fino a 512 GB a 2666 MHz e supporto ECC e RAS standard per potenziare periferiche.
  • I sistemi basati su chipset Intel C621 progettati per supportare il processore Intel Xeon W-3175X consentono a chi lavora per realizzare contenuti a livello professionale di usufruire di prestazioni sinora mai viste.
  • Il raffreddamento a liquido, una soluzione personalizzata venduta separatamente da Asetek che assicura che il processore funzioni senza problemi con impostazioni standard ma anche in fase di overclock.

Nota bene: La modifica della frequenza di clock o della tensione può creare danni all’hardware e causare problemi alle prestazioni. Chi effettua modifiche alla propria CPU andando oltre i limiti previsti dagli sviluppatori, invalida ogni tipo di garanzia.

Il processore Intel Xeon W-3175X è  disponibile tramite gli integratori di sistemi che sviluppano workstation desktop realizzate appositamente.

Il confronto

Per quanto riguarda le prestazioni, Xeon W-3175X supera di gran lunga il processore Ryzen Threadripper 2990WX (in vendita a 1.800 dollari). Naturalmente, la nuova creatura Intel è una componente hardware che difficilmente vedremo (perlomeno nell’immediato) sui nostri computer desktop. Questa CPU frutto della più moderna tecnologia costa infatti 2.999 dollari. Un prezzo altissimo ma non esagerato visto che le performance promesse sono a dir poco fantascientifiche.

LEAVE A REPLY

Lascia un commento
Inserisci il tuo nome