Il colosso informatico ha reso disponibile, nella giornata di ieri,  l’app “Xbox Music” su App Store e su Google Play Store.

Xbox Music




Microsoft ha annunciato di puntare all’espansione del servizio Xbox Music a circa un anno dal lancio del sistema operativo Windows 8. Gli iscritti potranno avere accesso alla loro musica direttamente dai propri device iOS e Android grazie alla nuova applicazione che sarà disponibile per entrambi i sistemi operativi. Le due applicazioni sono disponibili sui relativi app store già da ieri e forniscono accessi di base per la musica, con la possibilità di sincronizzare e cambiare le playlist, ma senza le funzionalità per sentire la musica senza una connessione WI-Fi o senza una connessione dati.

Il General Manager del servizio Xbox Music, Jerry Johnson ha annunciato che la compagnia aggiornerà l’applicazione ogni quattro/sei settimane dal lancio della stessa e tra questi aggiornamenti c’è la pianificazione del supporto per la modalità offline che sarà abilitata dei prossimi mesi. L’applicazione, sia per iOS che per Android, ritrova il tema di Xbox Music nella sua versione web, e Microsoft sta effettuando alcuni cambiamenti per questa particolare versione. Dopo l’anteprima di lancio solo per gli abbonati a Xbox Music, Xbox Music web offrirà “free streaming” su tutti i browsers internet, mentre prima il “free streaming” era limitato a sei ore.

Mentre il servizio Xbox Music è stato abbastanza solido ma con semplici offerte, l’azienda non ha ampliato enormemente le funzioni sociali come il diretto rivale, cioè Spotify. Ma non è detto che il servizio non pensi ad un comparto sociale, perchè Microsoft tiene costantemente giornate in cui vengono sperimentate caratteristiche future di Xbox Music, e Johnson ha rivelato: “Il 30% dei nostri Hacker si occupa giornalmente di trovare caratteristiche future per la parte sociale di Xbox Music”. Anzi, a dirla tutta Microsoft sta attualmente studiando un nuovo modo di concepire il social; Johnson ha anche affermato: “Saremo attenti a come lo facciamo, e sociale sarà una priorità più grande in futuro”.

Secondo noi , tramite quest’applicazione, Microsoft farà un bel salto perché gli abbonati avranno tutta la propria musica a portata di dito, e ciò si rivelerà sicuramente molto comodo. Speriamo inoltre che Xbox Music introdurrà presto una sezione sociale per fare veramente concorrenza ai rivali !!!

Vi ringraziamo per la lettura e vi rimandiamo al sito della Microsoft: http://www.microsoft.com/it-it/default.aspx