Xbox Cloud Gaming arriva su iPhone e iPad (anche se in beta): l’annuncio di Microsoft

microsoft xbox cloud
Seguici su Google News

Dopo aver passato mesi a testare il suo servizio di streaming di giochi su cloud, Microsoft ha appena annunciato lo “sbarco” di Xbox Cloud Gaming su iPhone e iPad. A partire da oggi, martedì 20 aprile, il colosso di Redmond comincerà a distribuire inviti a membri selezionati di Xbox Game Pass Ultimate, consentendo loro di testare la beta limitata di Xbox Cloud Gaming sui propri dispositivi iOS.

microsoft xbox cloud

Grazie a questa beta limitata, i membri selezionati potranno avere a disposizione più di 100 titoli Xbox Game Pass con cui giocare. Mentre Microsoft continuerà a testare il servizio, diversi giocatori in tutti i 22 paesi supportati (compresa l’Italia, ndr) riceveranno inviti, oltre ad aggiungere il supporto per più dispositivi.

Ma come fare nel caso rientrassimo tra i fortunati giocatori che ricevono un invito a Xbox Cloud Gaming? Prima di tutto avremo bisogno di un controller Bluetooth o USB compatibile per iniziare a giocare. In alternativa, è possibile utilizzare i controlli touch se il gioco a cui stiamo giocando prevede il supporto a questa modalità. Un’eventualità tutt’altro che rara, dato che attualmente ci sono più di 50 titoli che supportano i controlli touch personalizzati. Va però precisato che per ottenere un invito a Xbox Cloud Gaming è necessario avere un abbonamento Xbox Game Pass Ultimate, che ha un costo di 12,99 euro al mese.

La beta limitata ha lo scopo di mettere a punto molte delle funzionalità del servizio, mentre nel frattempo si cerca di offrire ai giocatori un’esperienza coerente su tutte le piattaforme. Chiaramente, come sempre in fase di test, possono insorgere delle problematiche: il periodo in beta limitata ha proprio lo scopo di individuarle e risolverle.

“Il nostro piano è di avanzare velocemente e aprire Xbox Cloud Gaming su PC e iOS a tutti i membri di Xbox Game Pass Ultimate nei prossimi mesi, in modo da allargare la base di utenti al massimo”, afferma Microsoft nella comunicazione ufficiale.

 

Seguici su Telegram per ricevere le migliori offerte tech

Chi siamo?

OutOfBit è un progetto nato nel Maggio 2013 da un’idea di Vittorio Tiso e Khaled Hechmi. Il progetto nasce per creare un sito di blogging che sappia differenziarsi ed appagare il lettore al fine di renderlo parte fondamentale del blog stesso.
Entra nello staff
COPYRIGHT © 2023 OUTOFBIT P.IVA 04140830243, TUTTI I DIRITTI RISERVATI.
crossmenu linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram