WordCrasher, BusyCal e ShorCuts: le prime applicazioni per Mac OS X Lion. Sono questi i nomi delle prima applicazioni per OS X Lion.

Il 14 luglio 2011 ha deluso molti utenti che si aspettavano di vedere in commercio il nuovo sistema operativo Lion. Questa data infatti è risultata essere sbagliata, il nuovo OS arriverà la settimana prossima. Il tempo d’attesta è ormai scaduto e le prime applicazioni, ideate appositamente per l’ambiente, fanno il loro debutto. La Apple qualche giorno fa aveva incitato gli sviluppatori a inviare i propri software, in questo modo la casa avrebbe potuto testare le applicazioni e renderle disponibili sul Mac App Store.

Gli ideatori non hanno avuto bisogno di molto tempo per far giungere i loro prodotti, difatti, sullo store on line appaiono già delle applicazioni. La prima a tagliare il nastro è stata WordCrasher: si tratta di un gioco che sfrutta le nuove funzionalità del sistema operativo come il Fullscreen e il Resume. Il games viene venduto al modico prezzo di 1,59 euro. Fa la sua uscita anche BusyCal rilasciato al costo di 39,99 euro. L’applicazione è un calendario che include strumenti avanzati. Infine, troverete l’ultimo programma al momento disponibile: Shortcuts, il quale si occupa di creare delle scorciatoie per accedere a specifiche applicazioni. Potrete scaricarlo all’economico prezzo di 0,79 centesimi di euro.