Microsoft offre 150.000 dollari per la scoperta dei bug di Windows 8.1 e di Internet Explorer.

Windows 8.1

Microsoft apre ufficialmente la stagione di caccia ai bug su Windows 8.1, infatti verranno pagate le belle cifre di 100.000 dollari ad ogni persona che scoprirà vulnerabilità sulle protezioni ( i mitigation bypass) a cui si aggiungono altri 50.000 dollari per chi oltre al bug trova la soluzione al problema, sono inoltre disponibili 11.000 dollari per chi trova dei bug nel nuovo Internet Explorer 11.

Fino alla fine del 2012 Microsoft ha preferito pagare ingegneri e programmatori per trovare e risolvere i bug ma la soluzione di appoggiarsi alla numerosa comunità di sviluppatori ed esperti presenti su internet potrebbe rivelarsi una mossa azzeccata visto i minori costi e la grande disponibilità di “manodopera”.

Il regolamento Microsoft per i bug di Windows 8.1 e IE 11 è disponibile in PDF a questo indirizzo.

Se siete esperti ed appassionati potreste guadagnarvi una bella cifra.