A partire dal 25 agosto 2019 alcune offerte di rete mobile Wind vedono un rincaro fino ad un massimo di 2,08 euro al mese a seconda dell’opzione tariffaria attiva. In particolare le nuove rimodulazioni Wind riguardano le offerte Wind Smart e le offerte Noi Tutti che avranno un incremento del canone compreso tra 0,99 e 2.08 Euro al mese.

Rimodulazioni Wind: partono i rincari

A partire dal 22 Luglio 2019, il brand Wind dell’operatore congiunto Wind Tre, ha iniziato ad informare i clienti impattati da tale rimodulazione per mezzo di SMS informativo, ma anche tramite apposita comunicazione all’interno del proprio sito ufficiale.

Wind smart noi tutti nuove rimodulazioni

Wind ha giustificato tali aumenti, dicendo che sono volti a “garantire gli investimenti e continuare ad assicurare un servizio di qualità”. In particolare i clienti Wind che hanno registrato un incremento del canone potranno richiedere l’attivazione di un’opzione con 50 GB extra al mese per 12 mesi, inviando un SMS al numero 40400 con scritto OK50 entro il 30 Settembre 2019. Chi ha un’offerta Noi Tutti, invece, potrà richiedere l’attivazione di un‘opzione con chiamate illimitate per 12 mesi, inviando un SMS con scritto OKVU al 40400 entro il 30 Settembre 2019.

L’importo effettivo della rimodulazione dipende dall’offerta attivata. Alcuni clienti che si sono recati nei negozi Wind per chiedere maggiori informazioni sulla rimodulazione, ad esempio, hanno anche ricevuto la proposta di attivare la promo 30 Giga Free con 30 Giga di internet per 3 mesi. Per finire, alcuni clienti selezionati, hanno ricevuto la proposta di una ricarica bonus di 5 euro, erogata entro il mercoledì della settimana successiva alla richiesta. Tale importo non sarà trasferibile verso altro operatore.

A tal proposito è giusto ricordare che quest’ultime due iniziative non sono disponibili per tutti i clienti impattati, mentre tutti possono usufruire della proposta presente nella comunicazione di rimodulazione.

LEAVE A REPLY

Lascia un commento
Inserisci il tuo nome