AndroidNews

WhatsApp consentirà di lasciare le chat di gruppo “in silenzio”: ecco come

whatsapp

WhatsApp sta lavorando a una nuova funzionalità che consentirà agli utenti di lasciare “silenziosamente” le chat di gruppo della celebre piattaforma di messaggistica. Un cambiamento molto atteso dagli utenti, dato che al momento chiunque lascia una chat di gruppo è costretto a farlo sapere a tutti i partecipanti.

Allo stato attuale, infatti, WhatsApp annuncia l’uscita di un partecipante all’intero gruppo, di fatto rendendo questo atto pubblico. Al momento non è possibile lasciare un gruppo in silenzio, ma WhatsApp sembra essersi resa conto che rendere meno evidente la propria uscita potrebbe essere l’impostazione predefinita più adeguata e soprattutto rispettosa della privacy.

WhatsApp consente ad un massimo di 256 persone di unirsi ad una singola chat di gruppo: proprio queste partecipazioni così massicce potrebbero spingere molti utenti a non ritenere importanti determinate conversazioni e a decidere di uscire.

whatsapp chat

Stando alla funzionalità beta scoperta dal sempre informato sito WABetainfo, gli utenti che decideranno in futuro di lasciare una chat di gruppo renderanno nota questa mossa solo agli amministratori del gruppo stesso. Quando un membro del gruppo decide di abbandonare la chat, viene visualizzata una finestra di dialogo che riporta la seguente dicitura: “Solo tu e gli amministratori del gruppo riceverete una notifica che avete lasciato il gruppo”.

In un altro sviluppo beta, WhatsApp starebbe anche testando le anteprime avanzate dei link negli aggiornamenti di stato. La condivisione di un link in un aggiornamento di stato attualmente consente di visualizzare solo l’URL, mentre le anteprime avanzate andrebbero a visualizzare un’anteprima del sito Web a cui è collegato, offrendo agli utenti un’idea del contenuto che ci si può aspettare di vedere in caso si decida di visitare quella determinata pagina Web.

Come ormai consuetudine, WhatsApp non ha rilasciato alcun dettaglio sulle tempistiche di lancio di queste nuove funzionalità: probabilmente ne sapremo di più già nelle prossime settimane.


Fonte MacRumors

Potrebbero interessarti
AppleMacNews

MacBook Pro M2, SSD più lenti rispetto al MacBook Pro M1

AppleiPhoneNews

iPhone 14 Pro, Always-On mostrerà i widget nella schermata di blocco

AndroidNewsSmartphone

Galaxy S22 Ultra arriva in una collezione limitata (con il Galaxy Watch 4)

AndroidNewsSmartphone

Chrome OS 103, Chromebook e smartphone Android collaborano meglio