Tutti usiamo Whatsapp, ma pochi sanno sfruttarlo a fondo

WhatsApp è forse l’applicazioni più diffusa al mondo per quanto riguarda il settore mobile. Il suo utilizzo è talmente massiccio da aver mandato letteralmente in pensione i cari vecchi sms, offrendo un servizio di messaggistica pratico e gratuito.

Eppure, la maggior parte delle persone ignora che WhatsApp ha dei trucchi che rendono questo software ancora più utile e potente. Gli sviluppatori infatti, con il passare delle versioni, hanno affinato il proprio prodotto sino a creare una piattaforma solida che non si limita solo al semplice scambio di messaggi testuali.

Come formattare testo WhatsApp Android

Impara a usare questa straordinaria app al massimo del suo potenziale

Tra l’utilizzare WhatsApp ed essere dei veri e propri maestri nel suo utilizzo il passo è enorme. In questo articolo abbiamo raccolto 15 piccoli segreti che ti aiuteranno a migliorare notevolmente il tuo feeling con questo software così potente.

1- Far tornare i messaggi “non letti”

Ti è mai capitato di leggere un messaggio e non aver voglia subito di rispondere? Un pizzico di pigrizia, una dimenticanza e probabilmente passeranno ore o giorni prima che ti venga in mente di nuovo di rispondere. Esiste però un modo per far tornare il messaggio “non letto”.

Su Android è necessario tenere il dito premuto sulla chat in questione e poi scegliere l’opzione Segna come da leggere, mentre su iOS (dopo la pressione) devi scrollare verso destra per ottenere la stessa opzione da attivare.

2- Personalizza le notifiche audio dei singoli gruppi

Se comunichi con tante persone e su diversi gruppi, può essere utile personalizzarli per evitare di fare confusione. Per capire immediatamente se un messaggio proviene da un gruppo piuttosto che da un altro, è possibile settare una suoneria specifica per ogni gruppo. Per fare ciò devi:

  • aprire il gruppo in questione
  • premere sul nome del gruppo
  • selezionare Notifiche personalizzate

3- Cita un messaggio per rispondere in maniera diretta

Soprattutto nei gruppi più frequentati risulta difficile rivolgersi a una persona precisa. Per poter rivolgersi in maniera diretta a un singolo messaggio è possibile “quotarlo” per mantenere la risposta nel contesto del discorso.

Per fare ciò tieni premuto con il dito sul messaggio al quale vuoi rispondere e dal menu apparso nella parte superiore dello schermo, seleziona la freccia che va verso sinistra (su iOS devi scorrere verso destra).

4- Come nascondere le anteprime dei messaggi

Hai paura che qualcuno possa buttare l’occhio sul tuo display e spiare i tuoi messaggi? Esiste un modo per nascondere l’anteprima che solitamente appare sullo schermo. Quindi devi:

  • premere sull’icona con i tre pallini in alto a destra
  • scegliere l’opzione Impostazioni
  • vai su NotificheNotifica a comparsa
  • scegli Nessuna notifica a comparsa

 

Novità Whatsapp

5- Evidenziare una chat

Se comunichi abitualmente con tantissime persone e in tantissimi gruppi, può essere difficile tenere sotto controllo una chat particolarmente importante. Se può essere necessario però, WhatsApp consente di mettere in evidenza una chat specifica, tenendola costantemente posizionata sopra le altre.

Per fare ciò devi tenere il dito premuto sulla chat da mantenere in primo piano e poi selezionare l’icona a forma di puntina da disegno (come al solito, su iOS tieni premuto a fai scroll verso destra).

6- Come usare il grassetto o il corsivo

Trovi che le chat siano un po’ spente e prive di originalità? Lo sapevi che puoi scrivere in grassetto, corsivo o sbarrato su WhatsApp?

Per fare ciò è necessario utilizzare dei particolari caratteri prima o dopo il testo:

  • per ottenere il grassetto dovrai scrivere il testo tra due asterischi *in questo modo*
  • per ottenere un testo in corsivo utilizza l’underscore _in questo modo_
  • infine, per ottenere un testo sbarrato utlizza una tilde ~in questo modo~

7- Modifica le foto prima di condividerle

Non tutti sanno che questa potente app include un rudimentale editor di immagini. Con questo piccolo ma funzionale tool è possibile personalizzare le foto da inviare, inserendo testo e creando effetti grafici (seppur basici).

WhatsApp conta su semplice, ma pratico editor di immagini che si attiva prima di condividerle. Potrai ruotarle e ritagliarle, aggiungere emoticons e scrivere testo per creare veri e propri meme personalizzati.

8- Risparmia sul traffico dati mentre stai facendo chiamate

Sempre più persone utilizzano questo software anche per effettuare chiamate: effettivamente, se si utilizza il Wi-Fi o un traffico dati particolarmente generoso, è possibile praticamente azzerare le spese telefoniche.

A dispetto di ciò, il traffico dati utilizzato potrebbe però essere piuttosto alto. Per limitare i consumi, se il tuo piano tariffario è piuttosto esiguo, vai sull’icona con i tre pallini e poi su ImpostazioniUtilizzo dati e infine Consumo dati ridotto. Attenzione: in questo modo la comunicazione potrebbe essere qualitativamente sotto gli standard consueti per WhatsApp.

9- Come aumentare le dimensioni dei caratteri

Perché sforzare la vista utilizzando font minuscoli quando puoi ingrandirli? Per ingrandire le dimensioni di un carattere premi sull’icona con tre puntini, vai su ImpostazioneChat e infine su Dimensione carattere.

Da questo menu sarà possibile scegliere tra le tre dimensioni offerte dall’app.

10- Come dettare un messaggio

Se hai lo smartphone distante o le tue mani sono occupate, puoi sfruttare l’assistente di Google o Siri per poter dettare un messaggio su WhatsApp. Per fare ciò devi richiamare all’azione gli assistenti virtuali (Ok Googlehey Siri).

Una volta attivate le funzioni, è necessario chiedere in maniera chiara e a voce alta Scrivi un messaggio WhatsApp a… , dicendo il nome del destinatario per poi dettare il testo.

11- Dare un’occhiata alle statistiche

Se sei un appassionato di statistiche, potresti dare uno sguardo a quelle riguardanti il tuo utilizzo di questa app. Per fare ciò, vai sul solito menu passando dall’icona con tre pallini, vai su Impostazioni – Utilizzo dati.

Qui potrai sbizzarrirti: Messaggi inviati e ricevuti, aggiornamenti di stato, banda utilizzata, chiamate e tanti altri numeri.

12- Mandare messaggi a un gruppo di persone

Una funzionalità piuttosto sfiziosa riguarda la possibilità di mandare un messaggio a un gruppo di persone. Non si tratta di una vera e propria chat di gruppo, in quanto esso coinvolge persone che potrebbero non aver nulla a che fare tra loro.

Per mandare un messaggio a più utenti, clicca sui tre puntini e seleziona Nuovo Broadcast. A questo punto seleziona i contatti da coinvolgere e componi il messaggio. Chi riceverà il messaggio non saprà che esso è stato inviato anche ad altri utenti.

Come ricevere notifica immediata quando un contatto è online su Whatsapp

13- Come capire se i membri di un gruppo hanno letto un tuo messaggio

Al contrario di una conversazione diretta, è difficile comprendere chi ha letto il tuo messaggio e chi no.

Proprio per questo motivo, gli sviluppatori di WhatsApp hanno ideato questa funzione molto utile: tieni premuto con il dito su una chat di gruppo, poi vai in alto sull’icona delle informazioni (riconoscibile per la lettera “i” all’interno di un cerchio). Qui sarà visibile chi ha visualizzato e quando il tuo messaggio.

14- Nascondere l’immagine di profilo

Se per qualunque motivo vorresti nascondere la tua immagine del profilo, vai sui tre puntini, seleziona ImpostazioniPrivacyImmagine del Profilo.

A questo punto hai tre scelte possibili:

  • con l’opzione Tutti, l’immagine sarà disponibile a chiunque ti avrà contattato.
  • con l’opzione I miei contatti, si limita agli utenti che abbiamo in rubrica
  • oppure con Nessuno si blocca la visualizzazione

15- Crea uno shortcut per una chat specifica

Con la versione Android di WhatsApp è possibile creare una scorciatoia sulla home per una precisa chat (che si tratti di un gruppo o di una conversazione a due).

Per fare ciò è necessario selezionare la chat specifica, cliccare sui tre puntini e selezionare Aggiungi collegamento alla chat.