Grandi novità per Vivo. Dopo aver lanciato il Vivo X23 in Cina, la società cinese con sede a Dongguan ha ora reso ufficiale Vivo Y97 nel paese asiatico. Il Vivo Y97 è già in vendita nel mercato cinese, ed è caratterizzato da un “notch” a forma di goccia d’acqua (in stile “waterdrop”, ndr) e da una doppia fotocamera disposta verticalmente sul retro dello smartphone.

vivo Y97

Il Vivo Y97 sfoggia un design a micro-arco 3D, ed è stato reso disponibile in tre opzioni di colore: Starry Night Black, Dream Powder (rosa) e Aurora Blue. Il prezzo di lancio del telefono (che si trova già sul sito ufficiale di Vivo in Cina) è di 1998 Yuan, pari a circa 251 euro. Al momento non sappiamo se il dispositivo sbarcherà anche in Europa.

Per quanto riguarda le specifiche tecniche, Vivo Y97 è un dual-SIM che ha come sistema operativo Android 8.1 Oreo basato sulle personalizzazioni del sistema FunTouch. Il nuovo telefono dell’azienda cinese si presenta con un display full-HD + da 6,3 pollici Super AMOLED (1080×2280 pixel): il “notch” a goccia consente al dispositivo di raggiungere un rapporto “screen-to-body” del 90,3%.

Vivo Y97 è inoltre alimentato dal processore octa-core MediaTek Helio P60, abbinato a 4 GB di RAM. La memoria interna ha una capacità di 128 GB, con la possibilità di espandersi ulteriormente utilizzando lo slot per schede microSD (fino a 256 GB).

Il Vivo Y97 sfoggia una doppia fotocamera posteriore, caratterizzata da un sensore da 16 megapixel e un altro sensore di rilevamento della profondità da 2 megapixel. Sul lato anteriore troviamo invece un sensore frontale da 16 megapixel.

Entrambi gli obiettivi supportano le funzioni inerenti l’intelligenza artificiale e lo sblocco tramite riconoscimento facciale: inoltre, sono entrambi dotati di un sensore IR per l’assistenza in aree scarsamente illuminate. Le opzioni di connettività includono la porta USB Type-C, 4G LTE, Bluetooth 5.0, Wi-Fi 802.11 b / g / n / ac, jack da 3,5 mm sud-ovest e supporto A-GPS. Lo smartphone è infine equipaggiato con una batteria da 3,315 mAh, che garantisce una buona autonomia.