Tra molti di voi che ci leggete, sicuramente, ci saranno degli appassionati di The Voice of Italy: si tratta di un talent show musicale, che quest’anno vede tra i giudici Dolcenera, Max Pezzali, Emis Killa e la leggendaria Raffaella Carrà e che ogni anno sforna i nuovi idoli musicali di teen agers e non solo. Così come accaduto lo scorso, Huawei ha deciso di rinnovare la partnership con il fortunato talent show e si sponsorizza anche con un concorso che potrebbe interessare molti di voi: vinci un Mate S. Dopo il salto, scopriremo insieme come fare a vincere questo smartphone.

vinci un mate

Vinci un Mate S: ecco come fare!

La scelta di collaborare con The Voice of Italy, è la più naturale per Huawei, vista l’importanza degli smartphone negli ultimi anni per l’ascolto di brani musicali, soprattutto per quanto riguarda il pubblico più giovane.

Molto interessante il concorso “Make it possible”, attraverso il quale sarà possibile anche vincere uno Huawei Mate S. Come si può fare per vincere il terminale?

Bisogna mettere su una bella performance, registrarla e caricare il video sul sito di Huawei: tra tutte le pubblicazioni, verranno estratti tre vincitori che si aggiudicheranno uno Huawei Mate S.

Per chi non conoscesse questo smartphone, vi invitiamo a dare un’occhiata alla scheda tecnica dell’Huawei Mate S che abbiamo scritto qualche settimana fa.

La notizia più succosa per chi vuole entrare nel mondo della musica, invece, è che Huawei aiuterà proprio voi! Infatti, il video più votato dagli utenti, avrà la possibilità di esibirsi proprio a The Voice Of Italy, di fronte ai celebri coach della trasmissione televisiva. Si tratta di una chance che può cambiare veramente la vita!

E per chi, come me, non ha assolutamente la voce per potersi esprimere davanti a tutto il web? Nulla in palio per noi? Assolutamente no! Huawei ha pensato anche a noi con la voce di un campanaccio! Semplicemente votando chi carica i video, infatti, si potrà vincere un abbonamento Premium a Spotify: niente male!

Guida ai regali di Natale 2017 - banner - outofbit .