Vertenza in Germania tra Apple e Motorola, vince Motorola. La sentenza è stata riportata da Reuters e la Corte Regionale di Mannheim ha confermato in appello che Apple sia debitrice a Motorola per l’uso di una tecnologia protetta da brevetto che informa automaticamente gli utenti Apple dei loro nuovi messaggi su iPhone, iPod ed iPad.

Un portavoce del Tribunale ha affermato che Apple avrebbe dovuto esimersi dall’offrire funzionalità “push” in Germania, che era passibile di danni materiali, e che le è stato ordinato di fornire informazioni atte a calcolare la quantità dei danni già inferti”.
Cattivissime notizie, quindi per tutti coloro che vorranno utilizzare un dispositivo Apple in Germania dove sono stati bloccati tutti i servizi push e mail di iCloud e Mobil Me perchè quanto l’azienda di Cupertino avrebbe adoperato dei brevetti di Motorola. Per coloro che dovranno andare in Germania dovranno impostare il controllo Mail a intervslli regolari almeno fino a che Motorola non si sia messa d’accordo con Apple.