Guida Time Machine

Dopo aver letto numerose guide in rete sono giunto a conclusione che molte di loro sono confuse, con dei buchi, molte forse nemmeno verificate, in questo articolo ho provato a essere chiaro e sintetico, inoltre abbiamo creato  una video guida a corredo dell’articolo.

Lo scopo è quello di utilizzare Time Machine anche su dischi non compatibili,  poiché quelli ufficialmente supportati sono dischi formattati in HFS+ che è il file system di Mac Os.

In questo caso abbiamo impostato il backup su un disco ntfs condiviso in rete, vediamo i passi da seguire:

-Creiamo una cartella sul desktop e chiamiamo per comodità Timemachine

-Scarichiamo dal nostro sito  il Time Machine Pack, spostiamo i file contenuti nel pack all’interno della cartella che abbiamo creato

-Apriamo il Terminale e dirigiamoci all’interno della cartella Timemachine, dopo essere entrati nella directory digitiamo il comando

sudo sh ./makeImage.sh 130 /Volumes/TimeMachine/

Il valore 130 rappresenta in Gb l’immagine che creiamo per accogliere il backup, ovviamente questo valore è da impostare in base alla grandezza del vostro HD. “TimeMachine”  è il percorso di rete dove salveremo i nostri backup, per comodità è possibile scrivere /Volumes/ e premere il tasto TAB per visualizzare le unità disponibili.

-Dopo aver creato l’immagine montiamola e rispostiamoci  sul Terminale.

-Digitiamo :

diskutil list 

Serve ad elencare i dischi montati,  così’ da poter trovare il nostro “ Time Machine Backups” , segniamoci il campo “identifier”, nel nostro caso disk 1s2

– Ora bisogna abilitare l’ownership sul disco, digitiamo :

enableOwnership /dev/disk 1s2

Per verificare la corretta esecuzione del comando digitiamo :

diskutil info disk1s2

Bene, siamo quasi alla fine, ora dobbiamo dire alla time capsule su quale disco effettuare il backup e lo facciamo digitando il comando :

sudo tmutil setdestination /volumes/Time Machine Backups/

L’ultimo passo da effettuare è l’installazione di un tool che abilita funzioni nascoste e disattivare di default, il tool è contenuto nel nostro Time Machine Pack, si chiama Secrets.prefPane.

Secrets aggiunge alle preferenze di sistema un pannello con numerosi Tweak, a noi serve attivare sotto Time MachineShow unsupported network volumes in Time Machine.

Il gioco è fatto ! Come sempre se avete dubbi o siete bloccati, lasciate un commento.

Per avere una visione completa abbiamo creato una video guida :