UMI è un produttore cinese che sta cercando di stupire il mercato degli smartphone, entrato nel settore circa un anno fa con UMI Zero, smartphone caratterizzato da un’ottima combinazione di hardware e design, UMI cerca ora di guadagnare un’importante fetta di mercato grazie ad UMI Iron, un phablet da 5,5 pollici in grado di unire un design eccellente, materiali nobili ed un ottimo hardare ad un prezzo di poco più di 200 euro.

umi iron immagine 40_

UMI Iron scheda tecnica:

  • Schermo: 5.5 inch IPS. FullHD (1080 × 1920) 400 DPI
  • Processore : MTK6753 , Octa-Core 1.3GHz 64-bit
  • GPU: ARM Mali-T720
  • RAM: 3GB
  • Memoria interna : 16GB espandibile via a MicroSD fino a 64GB
  • Sistema Operativo: Smart OS (Android 5.1)
  • Fotocamera posteriore: Sony IMX214 13MPx con doppio flash LED
  • Fotocamera frontale: 5MPx con interpolazione a 8MPx e con flash LED
  • Reti: 2G (850, 900, 1900 and 2100 MHz), 3G (850, 900, 1900 and 2100 MHz) and 4G (1800, 2100 and 2600 MHz, EYE does not include the 800 MHz band )
  • Connessioni: Wi-Fi 802.11 b / g / n, Bluetooth 4.0, GPS and A-GPS and USB OTG
  • Sensori : Giroscopio, sensore di luminosità, sensore di prossimità, accelerometro, sensore del battito cardiaco
  • Led di notifica
  • SIM: 2 NanoSIM oppure 1 NanoSIM + MicroSD
  • Dimensioni : 152.3 x 76.5 x 7.9 mm
  • Peso : 148 grammi
  • Batteria : 3350 mAh
  • Punteggio AnTuTu : 35,000
  • Colori disponibili: bianco e nero

UMI Iron: tecnologia e design

UMI Iron_immagine 1

UMI sembra aver voluto realizzare un ottimo device al fine di aggredire il mercato e con Iron, di cui vi avevamo già parlato qualche settimana fa, sembra essere riuscita pienamente nel suo intento. Iron è realizzato con una scocca esterna in alluminio realizzata finemente e con un design elegante e moderno, all’interno dell’involucro trova posto un hardware di tutto rispetto in grado di unire: un processore Mediatek MTK6753 Octa-Core con frequenza a 1.3GHz e basato su una tecnologia a 64-bit, un eleboratore grafico ARM Mali-T720 e 3 GB di RAM. L’hardware riuscirà a garantire ottime prestazioni in ogni campo, gaming compreso, e renderà spettacolari le immagini ed i video sull’ottimo display da 5,5 pollici basato su tecnologia IPS con risoluzione FullHD (1080 × 1920 pixel) e con una densità di 400 DPI.

Oltre a queste ottime caratteristiche si aggiungono altri punti favorevoli fra cui meritano la pena di essere citate le due fotocamere, quella frontale ha un sensore da 5 MP che permette tramite l’interpolazione di raggiungere la definizione di 8 MP mentre l’ottica posteriore è basata su un sensore Sony IMX214 da 13MPx ed è dotata di doppio flash LED, la memoria interna da 16 GB espandili tramite l’utilizzo di microSD, i sensori presenti fra cui il rilevatore del battito cardiaco e la batteria da 3.350 mAh.

UMI Iron offre inoltre la possibilità di utilizzare 2 nanoSIM o alternativamente di utilizzare una nanoSIM ed una scheda microSD nello slot rimasto libero ed originariamente destinato alla seconda scheda.

Tutto questo è racchiuso in dimensioni che risultano essere nella media di quelle dei phablet più venduti, più precisamente troviamo un’altezza di 152.3 mm, una larghezza di76.5 ed uno spessore di soli 7.9 mm, il tutto con un peso complessivo di 148 grammi.

Ma le sorprese non finiscono qui, UMI Iron utilizza la tecnologia Texas Instruments DirectPath che permette di ottenere un audio più pulito e con meno distorsioni ad alti volumi, funzione ottima per tutti gli appassionati di musica. Oltre al già citato sensore per il battito cardiaco trova posto una funzionalità che permette lo scanner della forma, dei tratti e delle venature dell’occhio al fine di aumentare la sicurezza del proprio device, va segnalato che questa tecnologia funziona anche con gli occhiali da vista ed in condizioni di scarsa luminosità; va sicuramente dato merito agli ingegneri del produttore cinese che hanno avuto l’idea di scegliere una valida soluzione alternativa all’ormai abusato sensore per il rilevamento delle impronte digitali.

Il sistema operativo SmartOS è naturalmente basato su Android, più precisamente nella versione 5.1, con numerose personalizzazioni del produttore fra cui vale la pena di segnalare l’introduzione delle gesture e la gestione dello stato fisico attraverso il tracciamento del battito, dello stress e di molti altri dati corporali.

UMI Iron è già pronto per il modding grazie a RootJoy

umi iron rootjoy

UMI, oltre a fornire uno smartphone eccellente, permette a tutti i propri utenti di dilettarsi nel mondo del modding grazie a RootJoy, un tool che, grazie ad una semplice ed elegante interfaccia, offre la possibilità di flashare ROM, pacchetti di applicazioni e creare i propri backup; mostra, inoltre, il catalogo delle ROM disponibili attraverso una ricerca incrociata con XDA, fra quelle attualmente disponibili vale sicuramente la pena di citare AOSP, Cyanogen e MIUI.

In vendita scontato su Amazon

UMI Iron è disponibile su Amazon a soli 215 euro, dal 26 al 31 ottobre è possibile acquistarlo tramite il seguente link (sempre su Amazon) ed utilizzando il coupon B4YU6CPL per ottenere 20 euro di sconto.

UMI Iron galleria fotografica