acqua

Al lancio dei nuovi iPhone 6S ed iPhone 6S Plus ci siamo sempre chiesti se effettivamente Apple avesse lavorato in qualche modo per garantire la maggior protezione contro l’acqua per i suoi 2 nuovi modelli di punta. Il dubbio era sorto perchè in seguito ad alcuni test era emerso che i due iPhone erano capaci di sopravvivere per molto tempo in ammollo senza presentare danni (maggiori informazioni QUI).

Come è stato evidenziato dall’analisi di iFIxit ci sono alcune accortenze in iPhone 6S e 6S Plus che possono far pensare ad un lavoro parziale contro le infiltrazioni, ma di certo non vi è l’impermeabilità assoluta. Oggi in rete abbiamo trovato però un nuovo test che mette a paragone tutti i modelli di iPhone usciti fino ad ora per constatare quale sia il più resistente all’acqua.

Dal test è emerso che nessun iPhone ha particolari problemi a resistere contro le infiltrazioni, segno che da sempre Apple, seppur non certificando la totale impermeabilità come i principali rivali Android, ha comunque cercato di evitare quanto possibile i danni provocati dall’acqua. Il miglior dispositivo è sicuramente iPhone 3G, il vecchissimo iPhone che ha fatto innamorare tutti. a quanto pare è tra tutti il più resistente, anche più dei nuovi modelli di iPhone, che sorpresa. Speriamo però che ora non vi venga in mente di provare anche voi con tutti i cellulari che avete a casa, non ne trarreste alcun vantaggio.