Smartphone o tablet? Phablet! Ecco i migliori device con display da 6” disponibili sul mercato

La scelta di un dispositivo mobile, sia smartphone che tablet, è sempre piuttosto complicata, soprattutto con l’aumentare dei modelli e delle possibilità di scelta, com’è avvenuto negli ultimi anni. Tale fenomeno non sembra arrestarsi e le possibilità sono quindi enormi per chi desidera cambiare il proprio dispositivo.

Guida all'acquisto dei migliori phablet

In questa guida all’acquisto vedremo quali sono i migliori phablet, ovvero quella particolare categoria di smartphone che hanno un display molto ampio (6”) e che si rivelano ottimi per chi utilizza il proprio device per guardare contenuti multimediali o per giocare. In questi casi, molto più che in altri, avere uno schermo ampio è una necessità inderogabile.

I migliori phablet

Abbiamo quindi fatto una selezione dei migliori phablet disponibili in questo 2018; la scelta ha tenuto conto ovviamente delle caratteristiche tecniche, ma anche del prezzo, cercando di offrire soluzioni per tutte le tasche.

Honor 6X

Migliori phablet: Honor 6X

Tra i migliori Phablet segnaliamo l’Honor 6X che è da qualche mese in offerta e che si rivela una soluzione veramente interessante. Parliamo di un device dal design molto elegante, display FullHD, sensore per il riconoscimento delle impronte digitali posto sul retro sotto la doppia fotocamera da 12 e 2 Megapixel, mentre quella anteriore è da 8MP. A livello hardware troviamo il processore HiSilicon Kirin 655 da 2.1GHz, 3Gb di RAM e 32GB di memoria interna (espandibili tramite microSD). La batteria è da 3340 mAh e con un ciclo di carica si riesce ad arrivare tranquillamente a fine giornata.

Motorola Moto G5s Plus

Migliori phablet: Motorola Moto G5s Plus

Salendo di categoria e di prezzo tra i migliori phablet troviamo il Motoroloa G5s Plus che riprende le linee di design tipiche della serie Moto. È un phablet con display FullHD, sensore per il riconoscimento delle impronte digitali integrato nel tasto Home frontale, processore Snapdragon 625 da 2GHz, 32GB di storage (espandibile via microSD), 3GB di RAM, fotocamera anteriore da 8MP e doppia fotocamera posteriore da 13MP. Conclude l’aspetto hardware la batteria da 3100 mAh che integra anche il supporto alla ricarica rapida.

Huawei Mate 10 Lite

Migliori phablet: Huawei Mate 10 Lite

L’Huawei Mate 10 Lite è un sorprendente modello che integra un display IPS FullHD+ con cornici sottilissime (come da trend degli ultimi mesi), scocca in metallo, sensore per le impronte digitali sul retro, doppia fotocamera posteriore da 2MP e 16MP. Inoltre è presente il processore HiSilicon Kirin 659 da 2.36GHz, 4GB di RAM, 64GB di storage (espandibile tramite microSD), batteria da 3340 mAh e supporto alla tecnologia VoLTE e NFC.

LG G6

Migliori phablet: LG G6

L’LG G6 è uno dei migliori phablet che più ha convinto ed entusiasmato gli esperti del settore e il pubblico. È un top di gamma dell’azienda che ha la particolarità di avere un display ampio, ma inserito in un form-factor da 5.2”, grazie all’aspect-ratio da 18:9 e le cornici ultra sottili. Altissima anche la risoluzione del display da 2880×1440 pixel con supporto all’HDR10 e al Dolby Vision, com’è stato certificate da Netflix. Dal lato hardware troviamo il processore Snapdragon 821, 4GB di RAM, 32GB di memoria interna (che può arrivare fino a 2TB grazie alle microSD), batteria da 3300Mah con ricarica rapida, fotocamera anteriore da 5MP e doppia fotocamera posteriore da 13MP. Inoltre l’LG G6 è un dispositivo con certificazione IP68 che lo rende impermeabile e ancora più interessante.

Huawei P10 Plus

Migliori phablet: Huawei P10 Plus

Passiamo ora al vaglio i migliori phablet di fascia alta, partendo dal noto Huawei P10 Plus. Quando abbiamo mostrato tutto quello che c’è da sapere su questo modello lo abbiamo definito come uno dei più potenti mai prodotti dal colosso cinese e tale convinzione è fondata sul complesso delle caratteristiche tecniche di questo device. Parliamo infatti di un dispositivo con display con una risoluzione 2K da 2560x1440px, doppia fotocamera posteriore da 20MP e 12MP (che permette di registrare video in 4K), processore HiSilicon Kirin 960, 4GB di RAM, 32GB di storage (espandibile tramite microSD), sensore per il riconoscimento delle impronte digitali e batteria da 3750 mAh.

Samsung Galaxy S8 Plus

Migliori phablet: Samsung Galaxy S8 Plus

Abbiamo già parlato in una nostra recensione completa del Samsung Galaxy S8 Plus che ha tutte le carte in regola per entrare a far parte dei migliori phablet 2018. Il design di questo modello presenta bordi sottilissimi, sia laterali che superiori ed inferiori, con un innovativo display SUPER AMOLED da 6.2”, (risoluzione 2960×1440) che non rinuncia all’ergonomia e ad un buon grip in mano. A livello hardware troviamo un processore Exynos 8895, 6GB di RAM e 64/128GB di memoria interna espandibili con l’aggiunta di una microSD. Il Samsung Galaxy S8 Plus è un modello dotate di sensore per il riconoscimento delle impronte digitali e quello per il riconoscimento dell’iride, certificazione IP68, fotocamera posteriore DualPixel da 12MP e quella anteriore da 8MP. Completa il tutto una batteria da 3500mAh.

Xiaomi Redmi Note 4X

Migliori phablet: Xiaomi Redmi Note 4X

Concludiamo questa nostra selezione con un modello molto economico, lo Xiaomi Redmi Note 4x, ma dalle caratteristiche tecniche interessanti. Tra tutti i phablet presi in esame è il modello con la batteria più capiente e anche per questo merita di essere menzionato. Parliamo di un device con risoluzione FullHD, bordi del vetro arrotondati, processore Snapdragon 625 da 2GHz, 3GB di RAM e memoria interna da 32GB espandibile tramite microSD. Troviamo inoltre una fotocamera posteriore da 13MP e una anteriore da 5MP. L’autonomia del dispositivo è piuttosto buona grazie alla batteria da 4000 mAh.