Anche chi è alle prime armi può avere il proprio drone; ecco una selezione di quelli più semplici da comandare senza spendere cifre impegnative

Quanto sarebbe bello saper pilotare un drone e sfruttarlo per divertimento o per lavoro? Eppure spesso questi velivoli hanno costi di partenza proibitivi, soprattutto per chi è alle prime armi e vuole iniziare ad approcciarsi a questo mondo.

Nelle scorse settimane abbiamo visto i migliori droni per reflex, quelli sotto i 100 euro e sotto i 200 euro, così come quelli professionali con telecamera FPV. Nella guida all’acquisto di oggi vediamo quali sono i 5 migliori droni per principianti e quali gli aspetti da tenere in considerazione nell’effettuare questo tipo di scelta.

Caratteristiche tecniche droni per principianti

Come iniziare a comandare un drone

Da una parte guidare un drone è molto semplice essendo molto intuitivo il loro controllo; dall’altra parte però è vero anche che effettuare manovre con questo tipo di dispositivi, anche in base alle caratteristiche tecniche del velivolo e alle condizioni climatiche, può non essere scontato.

Il vantaggio dei droni per principianti che ora analizzeremo è che sono impostati con configurazioni base, senza impelagarsi in complicati settaggi che, per quanto affascinanti, per chi non è esperto rischiano di rendere ingestibile il drone.

Come per tutti i droni, ma in modo particolare per i droni per principianti, gli aspetti da valutare sono l’autonomia del velivolo, la presenza della fotocamera e il livello delle riprese, il tipo di materiali e la modalità di controllo, se solamente tramite app o anche tramite controller indipendente.

I 5 migliori droni

vediamo quindi quali sono i 5 migliori droni per principianti, tenendo conto anche del rapporto qualità/prezzo.

Quadricottero Syma X5C

Droni per principianti: Quadricottero Syma X5C

Nonostante le dimensioni e il peso leggermente superiori alla media (640g per 534×30.8×9.4 cm) il Quadricottero Syma X5C è un drone semplice da manovrare con un’autonomia di 7 minuti circa e un controller da 2.4Ghz che permette sia una modalità di volo veloce, per gli utenti più esperti, che una più lenta per i principianti.

Hubsan H107C X4

Droni per principianti: Hubsan H107C X4

Tra i migliori droni per principianti segnaliamo l’Hubsan H107C X4, un quadricottero che garantisce un volo piuttosto stabile grazie al sistema di controllo a sei assi e quattro canali e una struttura molto leggera (408g di peso complessivo). È presente anche un modulo con fotocamera integrata da 2MP e uno per registrare i video su scheda microSDHC.

Goolsky MJX X101

Droni per principianti: Goolsky MJX X101

Uno dei migliori droni per cominciare è il Goolsky MJX X101, economico ma con caratteristiche tecniche molto buone per questo livello di dispositivi. È un velivolo con un radiocomando con una portata di 100 metri, un’autonomia di 9 minuti circa, il sistema di trasmissione FPV per visualizzare immagini sullo smartphone, tramite rete WiFi generata appositamente, grazie alla videocamera da 1MP. Completano la fornitura di questo drone la funzione Return to Home con la quale riportare al punto di partenza il drone con la semplice pressione di un tasto.

Quadricottero Nano QX BNF

Droni per principianti: Quadricottero Nano QX BNF

Dalle dimensioni veramente ridotte, quindi uno dei droni per principianti più semplici da comandare, il Quadricottero Nano QX BNF è ideale per gli spazi al chiuso, in quanto all’aria aperta non ha una sufficiente resistenza al vento. È un drone fornito con un radiocomando con una portata di 50m e una telecamera integrata da 2MP per scattare foto e girare video.

UDI U818A-HD

Droni per principianti: UDI U818A-HD

Com’è facilmente intuibile dalle immagini, il drone UDI U818A-HD è dotato di un sistema di protezione delle eliche che gli permettono di resistere agli urti e di avere una longevità maggiore. Ha un’autonomia di 7 minuti circa ed è possibile farlo volare anche di notte grazie ai led luminosi posti sulla scocca. Oltre alla modalità Return to Home e ad una portata di 70m circa, questo drone può scattare foto con una risoluzione di 2MP e video in HD a 320fps (risoluzione 1280X720).