Vuoi iniziare a far volare un drone e non vuoi spendere cifre impegnative? Ecco una selezione dei migliori droni disponibili a meno di 200€

Impazza ormai la dronemania. Che sia a scopo ludico o professionale l’acquisto di un drone è sempre più un fenomeno diffuso che accomuna grandi e piccoli, attraendo nuovi appassionati e fornendo sempre nuovo materiale agli esperti del settore.

Migliori Droni a meno di 200€

Dopo che abbiamo parlato dei migliori droni del 2017 e dei migliori droni professionali con telecamera FPV, questa volta vediamo quali sono i droni a meno di 200€ disponibili sul mercato.

I 5 migliori droni

In commercio esistono tantissimi modelli, differenti anche per le caratteristiche tecniche, l’autonomia e la facilità di utilizzo. La nostra selezione ha tenuto conto di tutto questo e anche della disponibilità negli ecommerce italiani.

Quadricottero Yizhan Tarantula X6

Migliori droni: Quadricottero Yizhan Tarantula X6

Iniziamo questa selezione dei migliori droni con un dispositivo, il quadricottero Yizhan Tarantula X6, tra i più economici di questa serie. Il radiocomando permette di controllare a 360° il movimento del drone con modalità di comando professionali. L’autonomia del drone è di circa 7 minuti e può essere comandato fino a una distanza di 300 metri dal radiocomando wireless da 2.4GHz.

Jamara Camalu Altitude

Migliori droni: Jamara Camalu Altitude

La peculiarità del mini drone Jamara Camalu Altitude è la presenza della tecnologia AHP+ che permette al drone di ritornare automaticamente alla base e di avere sempre un orientamento in volo corretto. Il drone è molto stabile nonostante il peso ridotto del telaio (118 grammi). La dotazione è completata dalla presenza del barometro e della bussola che permettono di seguire sempre la giusta traiettoria. L’autonomia della batteria è di 10 minuti e questo quadricottero compatto può volare (con tre diverse modalità di volo) fino a 100 metri di distanza dal radiocomando. La telecamera da 720p trasmette in maniera fluida e lineare.

Cheerson CX30S

Migliori droni: Cheerson CX30S

Leggerissimo (70 grammi) e dalle dimensioni ridotte è il drone Cheerson CX30S, particolarmente consigliato per la stabilità in volo grazie al giroscopio a 6 assi. Il controller è dotato di un display LCD da 4.3″ che permette di controllare il drone per circa 10 minuti. Sul Cheerson CX30S è integrata anche una camera FPV che permette di effettuare riprese ad una risoluzione di 1280×720 px.

Mini drone Parrot SA Mambo

Migliori droni: Mini drone Parrot SA Mambo

Parrot è un marchio importante e noto nel settore dei droni. Nel modello SA Mambo troviamo un dispositivo venduto insieme ai Parrot Cockpitglasses 2, una particolare maschera visiva con un vampo di 96° che permette di vivere una guida completamente immersiva. Il drone Parrot SA Mambo è alimentato da una batteria che gli garantisce 10 minuti di autonomia (8 con i paraurti e agli accessori installati) tramite un flypad con una portata di 100 metri o dall’app sullo smartphone fino a 20 metri di distanza. La camera FPV integrata permette di registrare video in HD fino a 60 fps.

Hubsan H502S

Migliori droni: Hubsan H502S

Tra i migliori droni a meno di 200€ segnaliamo anche l’Hubsan H502S. questa versione è dotata di un controller con display LCD da 2.4” a colori che mostra in tempo reale le riprese della Camera FPV da 720p integrata nel drone. Il radiocomando permette di controllare il drone fino a 200m di distanza e la batteria garantisce un’autonomia di 13 minuti. L’Hubsan H502S è inoltre integrato con un sensore GPS che permette di mantenere l’orientamento durante il volo e di usufruire della funzione per riportare il velivolo alla base con la semplice pressione di un tasto.