Tim Cook continua a fare cambiamenti e la Apple sta abbandonando alcune politiche di Steve Jobs. Ricordiamo, infatti, che già per quanto riguarda la beneficenza il nuovo CEO ha effettuato alcune modifiche: mentre in passato Jobs svolgeva queste operazioni con estrema privacy, Cook ha deciso di renderle pubbliche.

Pochi giorni fa, Tim Cook ha voluto incontrare i dipendenti della Apple principalmente per ringraziarli. Durante l’appuntamento, tenutosi presso la Town Hall, ha parlato di un innovativo programma sconti riservato solo ed esclusivamente per coloro che lavorano per l’azienda. In passato, ricordiamo, che i dipendenti potevano avere il 25% di sconti sui prodotti, ma Cook ha voluto offrire di più, molto di più.

I dipendenti potranno godere di uno sconto di 500 dollari sui computer Mac, mentre per acquistare l’iPad potranno risparmiare la bellezza di 250 dollari. La riduzione può essere usata ogni 3 anni e solo agli impiegati che hanno lavorato per almeno 90 giorni per l’azienda.