iPhoneMacNews

Tim Cook intervistato alla BoxWorks Conference

Tim Cook

Recentemente Tim Cook è stato intervistato alla BoxWorks Conference di San Francisco. L’intervista è durata il giusto e si è focalizzata sui de più grandi pilastri di Apple, i suoi sistemi operativi. L’interesse questa volta è stato concentrato su iOS ed OS X, il primo dedicato al mondo del mobile, il secondo direttamente incentrato dei computer domestici e Laptop.

Si è discusso a lungo durante l’intervista di quale fosse il futuro rispetto il suo ecosistema ed i vari software disponibili sui diversi dispositivi. Osservando Microsoft, che è l’unica a proporre realmente un alternativa all’ecosistema Apple, si è deciso di puntare tutto su Windows 10, unico sistema operativo che è attualmente installato su PC, smartphone, tablet ed arriverà anche sulla console Xbox One. L’idea è creare un unico sistema operativo per tutti i dispositivi della famiglia Windows.

Perchè Apple non fa altrimenti? Potrebbero un giorno iOS ed OS X fondersi in un unico sistema operativo? Tim Cook ha risposto alla domanda con un deciso e sicuro “NO”. La motivazione è semplice: “Come facciamo a fondere 2 sistemi operativi studiati appositamente per macchine diverse? Ogni sistema operativo è studiato per sfruttare a pieno quel tipo di macchina, fonderli porterebbe a non poter sfruttare al meglio nessuno dei dispositivi da parte del cliente”. Un sistema per ogni device, si continuerà in questo senso. Voi siete d’accordo?

Potrebbero interessarti
AndroidNewsSmartphone

Snapdragon Tech Summit, ecco le date: la novità sarà Snapdragon 8 Gen2

AndroidNewsSmartphone

La fotocamera del Galaxy S23? Niente di esaltante (almeno per ora)

News

BLUETTI EP500Pro arriva sul mercato europeo

AppleMacNews

MacBook Pro M2, SSD più lenti rispetto al MacBook Pro M1