La nota catena Starbucks, distributrice di caffè e proprietaria di caffetterie e punti vendita diffusi a livello europeo e non solo, offre la possibilità di pagarsi il caffè tramite una comoda app per iPhone.

caffè

A partire dal 6 gennaio 2012 è possibile pagare il caffè usando un iPhone, presso tutte le caffetterie e i punti vendita della Starbucks  presenti in Gran Bretagna; la catena non ha negozi in Italia, ma in molti centri dell’area mediterranea (a partire dalla Grecia), fino a Europa ed America, dove il servizio potrebbe essere attivato in futuro.

Il servizio è a pagamento tramite il proprio iPhone, collegando una carta di credito all’account dell’utente e utilizzando il codice a barre del prodotto che si trova esposto nel negozio o nella caffetteria. Il pagamento avviene quindi in modo automatico.

E’ inoltre disponibile una funzione di raccolta punti che permette al cliente di ottenere delle bevande in omaggio una volta raggiunta una certa soglia.