Non sai quale SSD acquistare? Non temere: in questo articolo ti proporremo i migliori prodotti sotto i 50 euro! Tutti i computer, dopo una dignitosa vita, tendono a rallentare. Molti, trovandosi davanti a questa problematica, pensano che forse sia arrivata l’ora di cambiare dispositivo. Eppure, sarebbe utile provare a compiere un ultimo tentativo, ovvero montare un SSD. In questo modo, dovresti riuscire a migliorare, almeno in parte, la situazione.

Alcuni prodotti
La foto di alcuni SSD di diverse marche.

Gli SSD sono unità allo stato solido, ovvero basate su memorie di tipo flash. Numerosi sono i motivi per cui sarebbe meglio prediligere questa tecnologia all’ormai obsoleto hard disk. Alcuni esempi?

  • Le unità di memoria a stato solido sono più veloci, sia in lettura che in scrittura;
  • Le parti meccaniche dei vecchi HDD, totalmente assenti nelle unità di cui stiamo parlando oggi, provocano rumore e aumentano la possibilità di una rottura.

Abbiamo largamente parlato di questi prodotti nell’articolo “SSD: cosa sono, guida all’acquisto e i migliori prodotti disponibili”, di cui vi consigliamo la lettura. Nell’articolo citato troverai tutte le indicazioni utili per scegliere il prodotto che fa per te!

In questo pezzo, invece, scopriremo i migliori SSD con un costo inferiore a 50 euro!

Come scegliere un SSD

Inizialmente, le unità di memoria a stato solido sembrano essere tutti uguali. In realtà, vi sono non poche variabili di cui tener conto per compiere una scelta ideale per le proprie necessità e aspettative. Questa è una tecnologia più moderna rispetto a quella adoperata per i classici hard disk, che oramai appare come qualcosa ancorata nel passato. Prima di scegliere un modello, ecco cosa dovresti sapere:

Un SSD aperto
Ecco come appare l’interno di un SSD.

I formati degli SSD

Prima di tutto, è bene sapere che esistono differenti formati e tipologie di SSD, successive a diverse innovazioni tecnologiche. I formati sono:

  • I modelli SATA sono compatibili con praticamente tutti i personal computer e con una forma ispirata agli hard disk da 2,5 pollici. Sono i prodotti più antichi, lenti e con dimensioni maggiori.
  • mSATA, invece, offrono una maggiore velocità e delle dimensioni minori, utili anche da coloro i quali utilizzano un laptop.
Un SSD in un laptop
Gli SSD M.2 sono perfetti per i laptop, dato che le dimensioni di queste unità sono ridottissime.
  • Gli SSD M.2, come chiarito nell’articolo completo, sono i migliori prodotti. Essi assicurano delle dimensioni ultra compatte, ideali anche per i dispositivi più sottili, e la massima velocità disponibile. Sono un’evoluzione diretta di mSATA e sono perfetti per coloro i quali utilizzano il proprio PC per scopi professionali.

È doveroso sottolineare che ogni computer è predisposto per uno o più dei modelli appena citati. Per non rischiare di acquistare un prodotto non adatto al tuo dispositivo, verifica di quale connettore è provvisto. Preferisci sempre le soluzioni più evolute, come M.2.

Le performance

  • SATA è la tipologia più comune e più lenta. Se dovessi sceglierla, è consigliabile preferire sempre la porta “SATA1”, dato che è la migliore, con 6 GB/s.
  • mSATA, invece, sfiora una velocità massima stimata pari a 16 GB/s.
  • Con M.2 e PCIe, compatibile con pochi computer, potrai arrivare a una velocità massima di 32 GB/s!

Le capacità degli SSD

Altro valore essenziale da valuta è la capacità, che va, solitamente, da 60 GB fino a 2/4 TB. Ovviamente, il prezzo aumenta con lo spazio a disposizione, diventando molto alto. Tieni presente che un’unità di memoria a stato solido ha un costo molto più alto rispetto a un HDD. Questo suggerirebbe di inserire nel proprio computer due unità:

Un SSD
Un SSD viene inserito in un personal computer, proprio dove si trova la scheda madre.
  • Un SSD da 500 GB o, al massimo, 1 TB. Qui potrai inserire il tuo sistema operativo, così da avere un avvio praticamente istantaneo, i tuoi software preferiti e i dati che intendi utilizzare frequentemente.
  • Un HDD con molto spazio a disposizione, anche 4 TB, in cui conservare tutti gli altri file.

Miglior SSD sotto i 50€

SSD più veloci e con più giga a disposizione hanno, ovviamente, un costo abbastanza alto. Nel caso in cui tu voglia spendere meno di 50 euro, non potrai purtroppo aspettarti dei modelli di altissima qualità. Tieni comunque presente che rispetto alla precedente tecnologia, ovvero quella contenuta negli HDD, le unità allo stato solido offrono una qualità di certo maggiore. Ecco quali sono, a parer nostro, i migliori prodotti di questa fascia di prezzo.

KingDian S280

Un prodotto KingDian
Gli SSD KingDian sono prodotti di buona qualità, pur avendo un prezzo molto basso.

KingDian è una società cinese che è riuscita a ritagliarsi uno spazio nei principali negozi online, grazie a prodotti di ottima qualità. Sempre più utenti hanno deciso di optare per SSD prodotti da questa azienda, che sono sicuramente i meno costosi attualmente disponibili. Il prodotto che proporremo a seguire va da 60 GB a 240 GB. Per diverse ragioni, ti consigliamo di optare, eventualmente, per la capacità massima, così da poter avere almeno un po’ di flessibilità e poter installare molti più software. Il prodotto ha un connettore SATA.

WD Green 2280 M.2

Un SSD Western Digital 
L’unità firmato Western Digital assicura abbastanza spazio, un’ottima qualità e una velocità elevata.

Western Digital è un marchio di certo più conosciuto. La società è specializzata nella produzione di unità di archiviazione di ottima qualità e con prezzi contenuti. Una dimostrazione tangibile è questo SSD M.2 da 120 GB. Potrai quindi ottenere l’alta velocità, abbastanza spazio a disposizione e la sicurezza di acquistare un prodotto targato “WD”.

SanDisk SSD Plus

Un SSD SanDisk
La foto di un SSD SanDisk, una tra le società che producono prodotti informatici più famose del mondo. La serie SSD Plus consente ai clienti di risparmiare, senza dover necessariamente trascurare la qualità.

Anche SanDisk è una celebre società che propone agli utenti non poche soluzioni per quanto riguarda gli hard disk e le chiavette USB. Esiste, però, una serie, riconoscibile dal nome “SSD Plus”, che assicura un ottimo rapporto qualità/prezzo. Il costo contenuto e la buona qualità rendono questi “Solid State Drive” una soluzione ideale per tutti coloro i quali non possono spendere più denaro.

Kingston A400

Un esemplare di SSD Pro
Uno spazio interno che varia da 120 GB a 240 GB e una velocità massima di 500 MB/s, i prodotti SSD Pro di Kingston entrano di diritto in questa lista.

Con la capacità che va da 120 GB a 240 GB, una velocità massima di lettura di 500 MB/s e di scrittura pari a 320 MB/s, Kingston offre ai propri clienti un SSD davvero eccezionale!

Silicon Power SSD

Un prodotto Silicon Power
Silicon Power SSD è un’unità con l’innovativo 3D NAND.

3D NAND, una tecnologia recentissima, permettono agli acquirenti di Silicon Power SSD di ottenere una qualità molto alta e un minor consumo energetico. Questa seconda caratteristica è pensata specialmente per tutti coloro i quali vorrebbero montare l’unità in un laptop. Il prodotto, dato i materiali di ottima fattura e il rivestimento esterno, è molto resistente.

Conclusione

In questo articolo abbiamo quindi parlato dei migliori prodotti con un costo inferiore a 50 euro. Se vuoi ottenere qualcosa di più, spendendo ovviamente una quantità maggiore di denaro, ti consigliamo di continuare a seguirci, per scoprire gli esemplari di altre fasce.

LEAVE A REPLY

Lascia un commento
Inserisci il tuo nome