AppleConsigli per gli acquistiMacPCWindows

Miglior SSD sotto i 200 euro | Consigli per gli acquisti

Migliori SSD del 2018

Non sai proprio quale SSD acquistare? Allora sei nel posto giusto! In questo articolo scopriremo le migliori unità a stato solido con un costo pari o inferiore a 200 euro. In questo modo potrai migliorare notevolmente le prestazioni del tuo personal computer.

La foto di alcune unità a stato solido

Nel mercato esistono non pochi esemplari di SSD e, di conseguenza, è semplice andare in confusione. Grazie ai nostri articoli sarai certo di compiere la migliore scelta.

Cos’è un SSD?

Non molti utenti sono a conoscenza del fatto che, in alcuni casi, la sostituzione di un HDD con un SSD riesce a ottimizzare il computer in maniera maggiore anche rispetto al rimpiazzo del processore stesso. Ma cosa sono questi prodotti?

Le unità di memoria a stato solido (SSD è l’acronimo di solid-state drive) è un dispositivo di memoria di massa, simile quindi ai classici hard disk, ma con delle notevoli migliorie. La tecnologia utilizzata in questi prodotti è senz’altro migliore e più moderna rispetto a quella inclusa negli HDD. Detto in parole povere: gli SSD permettono agli utenti di conservare i propri dati anche in assenza di energia elettrica e di accedere a queste risorse velocemente.

Alcune unità firmate Samsung

La foto di alcuni SSD prodotte da Samsung, nota società coreana che ha conquistato un ruolo prioritario nel mercato.

Inizialmente, un SSD costava moltissimo e la gran parte dei clienti preferivano optare per soluzioni meno costose. Oggi, invece, i prezzi sono diminuiti notevolmente e tutti possono accaparrarsi un prodotto di questa categoria, anche con molto spazio a disposizione.

Scegliere un SSD: la linea guida

Le unità di memoria a stato solido non sono tutte uguali: ogni modello presenta delle caratteristiche diverse e dovrai, quindi, conoscere ogni possibile variabile. Ti consigliamo di approfondire il discorso nell’articolo “SSD: cosa sono, guida all’acquisto e i migliori prodotti disponibili”, così da scoprire ogni aspetto degli SSD.

Prima di acquistare una nuova memoria di massa a stato solido, dovrai scegliere il formato più adatto a te. I più comuni sono: SATA, prima tecnologia, la più lenta e con la forma simile agli hard disk 2.5 pollici, mSATA, che assicura prestazioni migliori e dimensioni limitate, e M.2, la massima velocità e ridottissime dimensioni.

Le tipologie di SSD

Ecco le principali tipologie di SSD: SATA, mSATA e M.2. Le differenze sono: le dimensioni, la velocità massima, il costo e l’attacco.

Ogni prodotto assicura una certa velocità. Dovrai quindi sapere a cosa ti serve questo dispositivo. Alcuni esempi sono:

  • SATA: fino a 6 GB/s, utile per chi non cerca particolari performance.
  • mSATA: raggiunge 16 GB/s, adatto anche per i videogiocatori.
  • M.2 e PCIe: con 32 GB/s, sono perfetti per chiunque, anche per coloro i quali intendono svolgere azioni particolarmente complesse.

La capacità massima va da 60 GB fino a 4 TB (4000 GB). Insomma, esistono soluzioni praticamente per tutte le tue necessità. Ovviamente, ti consigliamo di optare per un prodotto con più spazio, dove poter installare almeno il sistema operativo, così da assicurarti un avvio quasi istantaneo, e i principali software da te utilizzati. Più spazio avrai a disposizione e più alto sarà il costo: fissa, prima di compiere l’acquisto, un tetto massimo che non vuoi assolutamente superare. Se stai leggendo questa guida, vuol dire che il tuo budget massimo è pari a 200 euro. Con questa somma potrai ottenere qualcosa di ottima qualità.

Miglior SSD sotto i 200€

Sotto i 200 euro troviamo degli esemplari di ottima fattura, e quindi resistenti anche agli urti, e con molto spazio a disposizione. Potrai, infatti, arrivare anche a 1 TB e questo significa che potrai inserire nell’unità moltissimi dati. I prodotti citati sono perfetti per i videogiocatori, per i professionisti (specialmente per chi utilizza software di photo o video editing) e per coloro i quali non hanno particolari esigenze.

Samsung 860 EVO

Un'unità di memoria a stato solido

Un’unità di memoria a stato solido prodotta da Samsung. L’azienda coreana ha firmato alcuni tra gli SSD più apprezzati.

Abbiamo più volte, negli articoli dedicati agli SSD, trattato la serie EVO di Samsung. Essa assicura ai clienti una qualità molto alta e un prezzo competitivo, tenendo presente che la società produttrice sia molto conosciuta. Restando sotto 200 euro potrai addirittura conquistare 1 TB di spazio!

Samsung 970 Pro M.2

La foto di 970 Pro

Samsung 970 Pro di Samsung è di formato M.2 e con connettore PCIe (NVMe): ciò garantisce un’altissima velocità.

La proposta in formato M.2 e con connettore PCIe (NVMe) di Samsung ha un costo più alto. Per restare all’interno del budget non potrai quindi superare i 512 GB, salvo sconti speciali. Samsung 970 Pro offre agli utenti una velocità di lettura pari a 3,5 GB/s e in scrittura di 2,3 GB/s. Questi numeri, come è facilmente intuibile, ti permetteranno di compiere tutte le azioni che desideri in modo veloce. Dovrai ovviamente assicurarti che il tuo dispositivo sia compatibile con il formato M.2 e che abbia l’attacco adatto a PCIe.

Crucial P1

La foto di Crucial P1

L’SSD Crucial P1, prodotto da una società molto conosciuta, non spicca per la sua velocità, ma ha un prezzo molto concorrenziale.

Con una velocità di lettura massima pari a 2 GB/s e 1,75 GB/s di scrittura, Crucial P1, pur non riuscendo neanche a sfiorare la proposta precedente, assicura un’ottima qualità. Rientrando perfettamente nel budget prestabilito, otterrai un SSD M.2 PCIe (NVMe) con nientemeno che 1 TB di spazio.

Samsung 970 EVO M.2 PCle

La foto di Samsung 970 EVO M.2, un ottimo SSD

Samsung 970 EVO M.2 (MVMe) assicura una grandissima velocità, una qualità molto alta e fino a 1 TB di spazio. Il prezzo è, inoltre, una sorpresa!

La proposta di certo migliore, dato il rapporto qualità/prezzo forse insuperabile, è Samsung 970 EVO M.2 con connettore PCIe (NVMe). Questa volta, potrai ottenere 1 TB di memoria pur restando sotto 200 euro. Il prodotto è perfetto per un uso “casalingo”, per tutti coloro i quali non vogliono perdersi il proprio videogioco preferito e per i professionisti. Avrai anche abbastanza spazio per archiviare tutti i tuoi dati.

WD 3D Blue SATA

La foto di WD 3D Blue

3D Blue di Western Digital offre 1 TB di spazio. Avendo un connettore SATA III, non sarà possibile ottenere le massime prestazioni offerte solitamente dai prodotti di questa categoria.

L’ultima proposta è firmata Western Digital ed è dedicata principalmente a coloro i quali hanno scelto un laptop. Con WD 3D Blue potrai ottenere 1 TB di spazio e non superare la somma che abbiamo oggi prefissato. Pur essendo compatibile con gli ingressi SATA, questo SSD ti permetterà di ottenere un risparmio energetico di oltre il 25%. Quest’ultima caratteristica ci fa capire che il prodotto sia perfetto per i computer portatili, in cui il risparmio della batteria è fondamentale. La velocità di lettura sequenziale massima pari a 560 MB/s e velocità di scrittura sequenziale fino a 530 MB/s non sono affatto esaltanti, ma ci troviamo davanti a una buona alternativa per coloro i quali non possono sfruttare la tecnologia M.2.

Conclusione

Ora conosci tutti gli SSD che costano meno di 200 euro. Tutti i prodotti citati hanno una qualità molto alta e ti consentono di compiere tutte le azioni che desideri. Ovviamente, se il tuo budget è diverso o vuoi approfondire il discorso, puoi consultare gli altri nostri consigli.

Alcuni prodotti

La foto di alcuni SSD di diverse marche.

Bio autore

Sin dall'età più tenera ho un forte legame con l'informatica, il mondo del cinema e l'arte. Gli studi che ho deciso di intraprendere mi hanno permesso di accrescere queste passioni.
Potrebbero interessarti
App iOSGuideMac

Come eseguire uno streaming da Mac a TV wireless

GuidePC

Come interrompere il loop infinito all'avvio di Window 10

AppleiPadNews

Adobe Photoshop per iPad pronto per il lancio, ma con alcune limitazioni

Consigli per gli acquisti

Migliori accessori per computer portatili da acquistare