News

Spotify introduce l’opzione per bannare gli altri utenti: ecco come fare

spotify bloccare opzione

Gli ultimi dati su Spotify, risalenti ad un paio di settimane fa, evidenziavano come la piattaforma potesse contare su 172 milioni di abbonati a pagamento su 381 milioni di utenti complessivi alla fine del terzo trimestre del 2021.

spotify bloccare opzione

Anche per questo, Spotify cerca sempre di venire incontro alle esigenze di questa grandissima platea di utenti, introducendo novità e funzionalità molto interessanti. L’ultima, in ordine di tempo, consente di bloccare alcuni utenti in maniera definitiva. La novità, riportata da 9to5Mac, è contenuta in un nuovo aggiornamento: una bella notizia, dato che fino ad ora per procedere al “ban” di un utente bisognava passare per il servizio clienti.

Sebbene Spotify possa sembrare all’apparenza un “ambiente” molto tranquillo, possono esserci più motivi che spingono a voler bloccare qualcuno: ad esempio, può dare fastidio che qualcuno abbia accesso alle proprie playlist o magari alle proprie attività sulla piattaforma. Ecco perché Spotify ha voluto aggiornarsi, introducendo l’opzione per “bannare” altri utenti, sia su desktop che tramite dispositivi mobili.

Per bloccare qualcuno su Spotify, bisogna visitare il profilo dell’utente nell’app, fare clic sul pulsante “…” (tre punti), quindi selezionare “Blocca” o “Blocca utente” (su dispositivo mobile). Chiaramente, se in un secondo momento si decide di togliere il “ban”, si può tranquillamente sbloccare quell’account nella stessa sezione.

Secondo Spotify, l’introduzione di questa funzione rientra nella sua “mission” di riuscire a fornire la migliore esperienza sulla piattaforma, garantendo al contempo un ambiente sicuro per ascoltare musica e podcast. La nuova funzionalità dovrebbe iniziare a essere implementata questa settimana.

L’idea di introdurre una funzionalità per bloccare altri utenti era stata esaminata già nel 2018, ma all’epoca l’ipotesi non era inclusa nella roadmap del prodotto e le cose sono poi andate per le lunghe. Nel 2019 Spotify ha offerto agli utenti la possibilità di bloccare gli artisti “indesiderati”, tramite l’opzione “Non voglio ascoltare questo artista”: ora la piattaforma si aggiorna ulteriormente.

 


Fonte Phone Arena

Potrebbero interessarti
AndroidNewsSmartphone

Samsung lancerà i Galaxy S22 a febbraio: arrivano ulteriori conferme

AndroidNewsSmartphone

OPPO sta lavorando ad uno smartphone pieghevole: trapela anche il nome

AndroidNewsSmartphone

Samsung rivela per sbaglio il Galaxy S21 FE: lancio imminente?

AppleiPadMacNews

Il 2022 di Apple sarà ricco di novità: sono in arrivo tre iPad e cinque Mac