Smartphone

Sostenibilità ambientale: Samsung è tra le aziende più innovative

samsung ambiente

Negli ultimi tempi l’attenzione nei confronti del clima e della sostenibilità ambientale è aumentata notevolmente. Le conseguenze del cambiamento climatico sono ormai sotto gli occhi di tutti e anche nel settore tecnologico sono molte le aziende che hanno deciso di adottare approcci differenti rispetto al passato.

Tuttavia, nonostante molte società siano ormai pronte a parlare di clima e sostenibilità, i dati rivelano che sono ancora tante le aziende che non seguono questa strada. Secondo un recente studio della società di consulenza strategica BCG, solo una società su cinque è pronta ad agire in base alle proprie affermazioni in tema ambientale.

Molti affermano che la sostenibilità è la loro massima priorità aziendale, ma ad oggi in pochi stanno sviluppando prodotti, processi e innovazioni aziendali per supportare modelli sostenibili. Tra le aziende che invece stanno tenendo fede a questo cambiamento c’è Samsung, che si è classificata tra le prime 10 aziende più innovative del 2022 sul fronte del clima e della sostenibilità.

samsung

Samsung si è classificata al 6° posto su 50 nell’elenco 2022 di BCG delle “aziende più innovative” dopo Apple, Microsoft, Amazon, Alphabet e Tesla. Il termine “innovativo” si riferisce proprio agli sforzi di queste aziende per cambiare i loro modelli di business e prodotti in un modo che supporti il ​​clima e la sostenibilità.

Secondo lo studio, Samsung è una delle poche aziende che ha abbracciato i principi ambientali, sociali e di governance per ridurre la propria impronta di carbonio e creare soluzioni sostenibili.

Samsung sta lavorando per un futuro più “pulito”

L’azienda della Corea del Sud ha sviluppato scatole ecologiche per la vendita al dettaglio di molti suoi prodotti e ha rimosso dalla confezione il caricatore per smartphone e tablet, come previsto dalle normative della Commissione Europea. Inoltre, la società ha anche esteso il supporto del firmware per molti dispositivi e ha lanciato un programma di autoriparazione per gli utenti di smartphone Galaxy negli Stati Uniti.

Ma non è finita qui, perché Samsung ha anche annunciato di voler raggiungere emissioni nette di carbonio pari a zero entro il 2050 e ha aderito all’iniziativa RE100 per riuscire a raggiungere i suoi obiettivi. L’azienda sudcoreana sta sviluppando soluzioni per ridurre il consumo energetico e massimizzare il ciclo di vita del prodotto; inoltre, Samsung sta lavorando per ridurre l’inquinamento per i suoi processi di produzione di semiconduttori.

Infine, alcuni dei top di gamma Galaxy più recenti presentano anche dei componenti realizzati con reti da pesca riciclate e altri materiali post-consumo. Un impegno davvero concreto, quello di Samsung, che ha permesso al colosso di Seul di classificarsi tra le aziende più innovative dell’anno.


Fonte SamMobile

Potrebbero interessarti
AndroidNewsSmartphone

Galaxy S23 già a gennaio? Samsung ci starebbe pensando

AndroidNewsSmartphone

Online i primi render di Galaxy S23 e S23+: cosa c'è di nuovo?

AndroidNewsSmartphone

Huawei Mate 50 Pro arriva anche in Europa: dettagli e prezzi

AndroidNewsSmartphone

Android 13 su alcuni telefoni Galaxy entro il 2022: ecco quali