AndroidNewsSmartphone

Snapdragon 8 Gen 1 ufficiale (e potentissimo): sarà sui top di gamma

snapdragon 8 gen 1 qualcomm

Le previsioni si sono rivelate azzeccate. Nell’evento Snapdragon Tech Summit tenutosi ieri – il più atteso tra quelli organizzati da Qualcomm – il produttore statunitense ha ufficializzato il suo nuovo chipset, che prende il nome di Snapdragon 8 Gen 1.

snapdragon 8 gen 1 qualcomm

Come sanno bene i fan di Qualcomm, il processore era stato precedentemente individuato come Snapdragon 898, finché Qualcomm non ha deciso che era arrivato il momento di rendere più semplici le denominazioni dei propri chipset mobili. Snapdragon 8 Gen 1 andrà ad alimentare una serie di top di gamma Android che verranno lanciati nel 2022, tra cui i prossimi telefoni della serie Galaxy S22 che Samsung dovrebbe presentare ufficialmente nella prima metà di febbraio.

Snapdragon 8 Gen 1 dispone di una serie di nuove funzionalità davvero notevoli, tra cui una CPU Kryo fino a 3GHz con core Cortex-X2 e una GPU Adreno che dovrebbe garantire una maggiore velocità del 30%, con un consumo energetico inferiore del 25%.

Inoltre, il nuovo processore di Qualcomm può avvalersi del primo modem X65 5G al mondo in grado di raggiungere velocità di download di 10 Gigabit, oltre al primo processore di segnale immagine a 18 bit per dispositivi mobili e alla prima registrazione video 8K HDR10+ per dispositivi mobili.

Tra le altre funzionalità descritte durante il lancio di Snapdragon 8 Gen 1, abbiamo la mega acquisizione in condizioni di scarsa illuminazione che scatta 30 immagini e unisce le parti migliori in un unico scatto, ma anche l’ISP sempre attivo per blocco e sblocco rapido del viso. In più, il processore è dotato di Qualcomm AI Engine di settima generazione per l’analisi vocale; sono presenti inoltre i filtri bokeh Leica Leitz Look e una funzionalità audio Bluetooth Low Energy come trasmissione, registrazione stereo e canale vocale di ritorno per i giochi.

snapdragon 8 gen 1

Infine, Snapdragon 8 Gen 1 è la prima piattaforma con supporto Android Ready Secure Element, il nuovo standard per chiavi digitali o patenti di guida.

Già da queste funzionalità si evince come Qualcomm faccia davvero sul serio e lanci un segnale importante alla concorrenza, che dovrà lavorare sodo per riuscire a raggiungere questi livelli. La stessa Apple dovrà cercare di proporre qualcosa di altrettanto potente con l’A16 di prossima generazione che andrà ad alimentare i prossimi iPhone 14 (previsti per settembre 2022).

Ma quali saranno i primi smartphone a poter godere del livello prestazionale garantito da Snapdragon 8 Gen 1? Dei Galaxy S22 di Samsung abbiamo già detto, ma questo nuovo chipset andrà ad alimentare anche molti altri prodotti di varie aziende: Black Shark, Honor, iQOO, Motorola, Nubia, OnePlus, OPPO, Realme, Redmi, SHARP, Sony, vivo, Xiaomi e ZTE sono in prima fila, anche se i primi telefoni equipaggiati con questo processore dovrebbero essere Xiaomi 12 e Moto Edge X30.


Fonte Phone Arena

Potrebbero interessarti
AppleiPhoneNews

Come sarà l'iPhone 15 Ultra? Le prime ipotesi sulle idee di Apple

News

Google chiude Stadia, addio al servizio: rimborsi in arrivo

AppleiPhoneNews

L'iPhone 14 Pro Max è richiestissimo: in futuro l'iPhone 15 Ultra?

AndroidNewsSmartphone

Galaxy S23 già a gennaio? Samsung ci starebbe pensando