Un primo smartwatch Microsoft potrebbe arrivare nel giro di alcune settimane stando a quanto riporta il Forbes e sarà compatibile con Android, iOS e, ovviamente, Windows Phone.

smartwatch microsoft

Il primo Smartwatch Microsoft potrebbe arrivare in alcune settimane

LEGGI ANCHE: Apple Watch: Apple pronta a dominare il settore smartwatch

Il sito Forbes è venuto in possesso di un report interno di Microsoft che parla di un imminente arrivo, si parla di alcune settimane, del primo smartwatch dell’azienda americana.

Lo smartwatch Microsoft, come tutte gli ultimi rilasciati per Android, avrà la capacità di monitorare il battito del cuore, caratteristica a cui si unirà una batteria che permetterà due giorni di utilizzo con un singolo ciclo di ricarica.

Il prodotto di Microsoft andrà a configurarsi non solo con Windows Phone ma anche con iOS e Android. Il CEO di Microsoft, Satya Nadella, ha confermato la propria volontà di andare a creare un prodotto compatibile con tutte le piattaforme, non seguendo di fatto le strade adottate da Apple e dai produttori Android quali Google, Samsung ed LG. Una scelta sicuramente intelligente e ponderata visto la ridotta fascia di mercato occupata da Windows Phone, sicuramente creare un prodotto limitato alla piattaforma WP avrebbe decretato il fallimento, in fatto di vendite, del prodotto ancora prima del lancio.

Diversamente da Apple che lancerà il suo Apple Watch solo ad inizio 2015, Microsoft renderà disponibile sul mercato il suo primo smartwatch prima della fine del 2014 e starà sicuramente pianificando una massiccia campagna di marketing al fine di dare massima visibilità al suo prodotto per il periodo natalizio.

Durante questo 2014 Microsoft ha dichiarato di aver depositato un brevetto per uno smartwatch con corpo rimovibile ed applicabile alla cintura dei pantaloni. Corpo dello smartwatch Microsoft che sarà possibile collegare alla dock di ricarica. Un altro brevetto era relativo ad una band che si suppone possa integrare uno schermo e ben 11 sensori.