iTunes ricopre un ruolo di primaria importanza sia su iPhone che sugli altri iDevice, dato che il lettore multimediale sviluppato e distribuito da Apple rappresenta la soluzione più semplice per sincronizzare la musica sul pc. Ma diciamoci la verità, è una palla, per fortunaa, non è l’unica via per sincronizzare la musica su iPhone. Perciò, con questo articolo vi segnaliamo le migliori soluzioni per sincronizzare musica su iPhone, senza iTunes.

Le migliori soluzioni per sincronizzare musica su iPhone, senza iTunes

Mediamonkey sincronizzare musica su iPhone senza iTunes

Mediamonkey: un eccellente software dedicato agli OS Windows, la cui mission primaria consiste nel consentire la sincronizzazione tra iPhone e il computer. C’è però un paradosso: conditio sine qua non per il corretto funzionamento di Mediamonkey è la presenza di iTunes sul pc. Come aggirare questa limitazione? Scaricate prima di tutto il fine di installazione di iTunes, rinominandolo “iTunes.zip”. Dopo aver cambiato l’estensione, vi basta procedere all’estrazione dei due file di installazione QuickTime.msi e AppleMobileDeviceSupport.msi. A seguito della loro installazione, Mediamonkey fungerà da alternativa a iTunes.

Copy Trans Manager: se l’obiettivo dello sviluppatore è stato quello di rilasciare un’alternativa al software della Apple, in tutta franchezza, possiamo dire che è stato centrato solo in maniera parziale. Discreto in termini di funzionamento, ma non eccellente per quanto riguarda la compatibilità con i firmware, specie con quelli più recenti.

SharePod: il punto di forza di questo riproduttore che vi permette di sincronizzare musica su iPhone, senza iTunes, è che non necessita di installazione. Essendo di natura portable, può essere trasportato senza problemi su chiavetta USB. In termini di interfaccia, Sharepod è decisamente spartano. In termini di funzioni, è piuttosto minimalista. C’è di meglio.

Winamp sincronizzare musica su iPhone senza iTunes

Winamp: dopo aver scaricato il plugin ml_ipod, potrete sincronizzare iPhone e il pc in maniera istantanea. Potrete spostare i vostri file dal computer all’iDevice di turno e viceversa.

GtkPod: concludiamo l’elenco di risorse con un iPod Manager, targettizzato su misura per gli utenti più smanettoni, anche perché necessita di Cydia per il corretto funzionamento.

A voi la scelta su come rimpiazzare iTunes, sincronizzando musica su iPhone.