NewsPCWindows

Una simulazione consente di “testare” Windows 11 prima del lancio

windows 11

Non manca molto al rilascio ufficiale di Windows 11. Microsoft non ha ancora rivelato la data ufficiale, anche se le ultime indiscrezioni riferiscono che il colosso di Redmond potrebbe annunciarla proprio in questi giorni.

windows 11

D’altronde sono in moltissimi a non vedere l’ora di avere tra le mani il nuovo sistema operativo e testare tutte le nuove funzionalità. Tra le tante novità, infatti, Windows 11 consentirà di scaricare ed eseguire app Android sul proprio PC, anche se ciò che stuzzica maggiormente gli utenti è senza dubbio il “restyling” grafico: con Windows 11 vedremo infatti una barra delle attività aggiornata e centrata, un nuovo design del menu Start e delle finestre generalmente più arrotondate.

Ma è possibile dare uno sguardo alla nuova interfaccia prima che il nuovo OS venga lanciato ufficialmente? Fino a ieri vi avremmo risposto di no, ma in 24 ore è cambiato tutto. Il merito è di uno sviluppatore di nome Blue Edge, capace di sviluppare una simulazione Web di Windows 11. Per essere più chiari, questo sviluppatore software ha creato un sito Web complesso che segue da vicino il linguaggio di progettazione di Windows 11 per offrire un’esperienza simile.

Ma cosa si può fare con la simulazione web di Windows 11? Ad oggi è possibile dare uno sguardo al desktop e anche all’interno del menu Start, eseguire il browser Edge e persino controllare la nuova schermata dei widget di Windows 11. Effettivamente la versione elaborata dallo sviluppatore si avvicina molto alla realtà, anche se molto probabilmente mancheranno delle funzionalità e non sarà possibile svolgere alcune operazioni.

La simulazione è un progetto open source, come fa sapere lo stesso sviluppatore. “Questo progetto open source è realizzato nella speranza di replicare l’esperienza desktop di Windows 11 sul web – spiega il creatore – utilizzando tecnologie web standard come React, CSS (SCSS) e Js.”

Per quanto riguarda il vero Windows 11, secondo Microsoft, il nuovo aggiornamento arriverà agli utenti di Windows 10 con PC compatibili “entro quest’anno”. Per verificare se il proprio PC è compatibile ci si può recare sulla pagina Win 11 di Microsoft, dove si possono consultare i requisiti minimi.


Fonte Phone Arena

Potrebbero interessarti
AppleNews

iOS 15, è il grande giorno: Apple svela le ultime novità

AndroidNewsSmartphone

Un bug ha colpito diversi smartphone Samsung: di cosa si tratta?

AndroidNewsSmartphone

Huawei Mate 50 ufficiali il 21 ottobre? Il promo lascia qualche speranza

GuidePCWindows

7 modi per eliminare l'input lag della tastiera in Windows 10