NewsSmartphone

Lo sfarfallio dello schermo di Pixel 6 Pro sarà risolto, ma non nell’immediato

google pixel 6

Quando Pixel 6 e Pixel 6 Pro sono stati annunciati per la prima volta, buona parte degli appassionati del settore mobile erano particolarmente entusiasti. Le recensioni hanno confermato buona parte delle aspettative, con prodotti decisamente superiori alla media.

Ora che il clamore mediatico si è un attimo raffreddato però, i dispositivi Google dovranno fare i conti con qualche problemino. Stiamo parlando dello sfarfallio del display del Pixel 6 Pro che, a quanto pare, non sarà risolto in tempi particolarmente brevi.

Sfortunatamente, molti possessori di Pixel 6 Pro si stanno lamentando del fatto che i loro dispositivi soffrono questo fastidioso effetto grafico, il che è inaccettabile su un dispositivo così costoso (o su qualsiasi telefono, se è per questo). Google ha riconosciuto il problema in un post di supporto, ma la società potrebbe non offrire una soluzione pratica a breve.

Google ha affermato “Gli utenti di Pixel 6 Pro potrebbero notare lievi sfarfallii transitori del display quando il dispositivo è spento e quando premono il pulsante di accensione con una leggera pressione ma non abbastanza per accenderlo“. Android Authority ha confermato il problema nella sua recensione di Pixel 6 Pro.

Fortunatamente, il problema è per lo più evitabile e non è causato da un problema hardware. Google ha infatti dichiarato che “Per evitare di vederlo, quando l’alimentazione è spenta, non premere continuamente il pulsante di accensione. Quando vuoi usare il telefono, tieni premuto il pulsante di accensione abbastanza a lungo per accenderlo“.

Per fortuna, questo non è il tipo di problema che sta rovinando completamente l’esperienza di Pixel 6 Pro e speriamo che Google rilasci un fix prima del lancio del dispositivo in Italia.

google pixel 6

Non solo lo sfarfallio dello schermo: altri problemi per gli smartphone di Google

Va comunque ricordato anche che, lo sfarfallio dello schermo, non è l’unico problema collegato a questi smartphone di fascia alta. Per esempio, lo schermo di Pixel 6 sembra avere consumi decisamente più alti rispetto al previsto. Un dispositivo dunque che, seppur in grado di offrire un alto livello di esperienza utente, presenta anche una serie di problemi da non prendere sottogamba.


Fonte howtogeek.com

Potrebbero interessarti
AndroidNewsSmartphone

Galaxy S22 Ultra arriva in una collezione limitata (con il Galaxy Watch 4)

AndroidNewsSmartphone

Chrome OS 103, Chromebook e smartphone Android collaborano meglio

AndroidNewsSmartphone

ISOCELL HP3, Samsung svela il nuovo sensore da 200 MP: tutti i dettagli

AppleNews

Apple lancia la Beta 2 di iOS 16: tutti i miglioramenti