La settimana appena cominciata sarà una delle più importanti dell’anno per il settore degli smartphone. In questi giorni, infatti, diversi produttori si apprestano a lanciare ufficialmente i loro ultimi prodotti.

honor oppo xiaomi smartphone

La settimana inizia con Xiaomi, che proprio oggi – lunedì 20 maggio – lancerà il Redmi Note 7S, dotato di una fotocamera da 48 megapixel. Nella giornata di domani, invece, Honor dovrebbe lanciare Honor 20 e Honor 20 Pro con una quadrupla fotocamera posteriore. Infine, la settimana sarà molto significativa anche per Oppo, che annuncerà il nuovo Oppo K3. Ma non è tutto: da qualche ora Vivo ha lanciato anche il suo ultimo smartphone, il Vivo Y3.

Redmi Note 7S sarà il secondo telefono Xiaomi con una fotocamera da 48 megapixel. Xiaomi ha confermato che il Redmi Note 7S sarà protetto da uno strato di Corning Gorilla Glass 5 e arriverà in un’unica opzione di colore (rossa, ndr).

La serie Honor 20 sarà ufficializzata il 21 maggio. Stando a quanto emerso nelle ultime indiscrezioni, entrambi i telefoni saranno alimentati da un processore Kirin 980 e da una quadrupla fotocamera posteriore, caratterizzata da una fotocamera primaria da 48 megapixel, una fotocamera super grandangolare da 16 megapixel e una fotocamera macro da 2 megapixel. Il quarto sensore della variante Pro è dotato di una fotocamera teleobiettivo da 8 megapixel, mentre Honor 20 è dotato di un sensore di profondità da 2 megapixel.

Oppo K3 è stato ufficialmente confermato per il lancio in Cina il 23 maggio. Considerato come successore di Oppo K1, il nuovo telefono dell’azienda dovrebbe arrivare con un sensore di impronte digitali integrato nel display. Lo smartphone dovrebbe essere alimentato con un processore Snapdragon 710, abbinato a un massimo di 8 GB di RAM.

Infine, come accennato, Vivo ha ampliato il suo “catalogo” di smartphone annunciando ufficialmente il nuovo Vivo Y3. Il nuovo telefono della serie Y dell’azienda è dotato di tre fotocamere posteriori e sfoggia un design a gradiente. Il dispositivo è inoltre alimentato da un processore MediaTek octa-core ed è disponibile in un’unica configurazione di archiviazione.

LEAVE A REPLY

Lascia un commento
Inserisci il tuo nome