News

Sensore Samsung ISOCELL GN1 da 50 MP con autofocus dual pixel

ISOCELL-GN1

Proprio oggi Samsung ha presentato il nuovo sensore ISOCELL GN1 da 50 MP con pixel più grandi, meccanismo di messa a fuoco automatica più veloce e supporto per la registrazione video 8K.

ISOCELL GN1 è un sensore per fotocamera da 1 / 1,3 pollici con una risoluzione di 50 MP e si presenta come primo sensore dell’azienda coreana  a disporre sia dell’autofocus dual pixel sia del binning dei pixel Tetracell (4 in 1). Samsung afferma che la dimensione del pixel ISOCELL GN1 di 1,2μm può essere trasformata in pixel di 2,4μm utilizzando la tecnologia Tetracell per migliorare la velocità della messa a fuoco anche in condizioni di scarsa illuminazione.

ISOCELL-GN1

ISOCELL GN1 da 50 MP e autofocus dual pixel

Questo nuovo sensore della fotocamera presenta 100 milioni di fotodiodi per una velocità di messa a fuoco automatica super-veloce e affidabile in qualsiasi condizione di luminosità. Due fotodiodi sono posti uno accanto all’altro in ciascun pixel ed entrambi ricevono luce da diverse angolazioni per il rilevamento di fase. Così le informazioni catturate dai due fotodiodi vengono combinate in un unico pixel, ottenendo un’immagine finale da 50 MP.

Grazie alla tecnologia Tetracell che combina quattro pixel in uno, ISOCELL GN1 è in grado di catturare immagini fisse con risoluzione da 12,5 MP con dimensione dei pixel di 2,4μm per avere ottime foto anche con se la luminosità è scarsa. Samsung afferma che i suoi algoritmi offrono anche una modalità che consente agli utenti di acquisire immagini da 100 MP utilizzando il sensore da 50 MP. Altre caratteristiche del nuovo sensore includono Smart ISO, EIS basato sul giroscopio e registrazione video fino a 8K e 30fps. Può anche registrare video 1080p a 240fps (con autofocus) e 400fps (senza autofocus).

ISOCELL GN1 entrerà in produzione in serie alla fine di questo mese e possiamo aspettarci nuovi smartphone con il sensore entro la fine dell’anno. Questo sensore entrerà in competizione con i sensori IMX 689 e IMX700 di Sony che hanno caratteristiche simili. Secondo quanto riferito, sarà un telefono Vivo il primo ad utilizzare il nuovo sensore da 50 MP entro la fine dell’anno.


Fonte Sammobile

Potrebbero interessarti
AppleiPadiPhoneNews

"La memoria è piena", ma non è vero: il primo bug di iOS 15

News

Presto un caricabatterie Samsung potrà caricare l'iPhone: l'obiettivo dell'UE

AppleiPhoneNews

iPhone 13 in vendita da oggi: le prime impressioni degli utenti

AndroidNewsTablet

Microsoft rinnova la linea Surface: ufficiali Duo 2, Pro 8 e Go 3