News

Selpic Star A: il futuro delle stampanti 3D

Selpic Star A Copertina

Il futuro delle stampanti 3D è Selpic Star A. A rafforzare questa affermazione così ambiziosa non è una semplice campagna pubblicitaria, ma il successo ottenuto dagli sviluppatori di questo prodotto così interessante. Sul sito Kickstarter.com infatti, l’idea dietro a questa stampante così innovativa, ha raccolto svariate centinaia di supporter. Il risultato è che, la cifra raccolta per il lancio sul mercato della stessa, ha raggiunto il 620% rispetto all’obiettivo base prefissato.

La campagna crowdfunding, che terminerà il prossimo 8 dicembre, si pone come prossimo obiettivo quello di raggiungere i 150.000 dollari raccolti. Con questa cifra infatti, secondo quanto promesso dagli sviluppatori, chi ha sostenuto la raccolta avrà in omaggio del materiale extra utile per sfruttare a pieno le capacità di Selpic Star A.

Andiamo però a conoscere da vicino questa stampante 3D, per cercare di capire cosa realmente può offrire di nuovo in un settore tanto interessante quanto in crescita.

Selpic-Star-A

Selpic Star A è una stampante 3D multifunzione estremamente conveniente

Il settore delle stampanti 3D è in grande crescita. Quelli che fino a pochi anni fa erano strumenti di nicchia, riservati solo a persone estremamente ricche o a settori industriali particolari, al giorno d’oggi sono alla portata di tutti. Gli ostacoli però non sono solo imputabili al costo dei dispositivi, ma anche dei materiali per realizzare i lavori che, almeno fino a poco tempo fa, erano molto costosi e difficili da reperire.

Quando si parla di Selpic Star A, si parla di una stampante 3D multifunzione compatta e allo stesso tempo estremamente semplice da far funzionare. Questo prodotto, supporta la personalizzazione open source e molteplici funzioni native. Se già queste caratteristiche risultano interessanti, i suoi produttori sono andati oltre, fornendo uno strumento che promette di dare una svolta all’intero settore.

Per esempio, peso complessivo e dimensioni risultano caratteristiche particolarmente interessanti dello strumento. Si parla infatti, di una stampante 3D che pesa meno di 2 chili e che misura 26 x 24 x 25 centimetri. Si parla dunque di un dispositivo circa 3 volte più leggero rispetto alla concorrenza. Anche le dimensioni, insolitamente ridotte, rendono Selpic Star A molto più compatta rispetto ad altri modelli e facilmente trasportabile in caso di bisogno.

Una stampante 3D facile da installare e configurare

A facilitare l’uso della stampante 3D vi sono altre caratteristiche apprezzabili come una notevole facilità di installazione e una configurazione agevole.

Per quanto concerne l’installazione Selpic Star A necessita 3 semplici passaggi. A livello puramente pratico è necessario stringere alcune viti, collegare due cavi e infine preparare il filamento per la prima stampa 3D. Fatto ciò, il dispositivo è pronto per lavorare a pieno regime, secondo quanto affermato dai produttori, dopo appena 12 minuti dall’estrazione della confezione.

Selpic Star A a lavoro: come si comporta?

La stampante che stiamo analizzando si presenta a lavoro con un’estrusione di filamenti liscia e precisa in fase di stampa. I suoi assi X e Y possono raggiungere 100 μm e l’asse Z può arrivare a 50 μm. A livello di spessore, la stampante può raggiungere lo 0,1 – 0,2 millimetri, realizzando dunque oggetti con una precisione assoluta.

Come se non bastasse Selpic Star A supporta anche una serie di componenti aggiuntivi, utili per sfruttare al massimo delle sue potenzialità questo strumento. Possiamo parlare, per esempio dello schermo touchscreen da 2,4 pollici, ideale per gestire il lavoro della stampante 3D. Anche il focolaio, capace di riscaldarsi fino a 100 gradi risulta piuttosto interessante, così come l’incisore laser da 1,6 W.

In tutto questo, Selpic Star A lavora emettendo appena 60 decibel e supporta la modalità Resume, in caso di momentaneo blackout. In tal senso, riprende il proprio lavoro da dove era stato interrotto appena la corrente torna ad essere disponibile.

Selpic-Star-A-02

In conclusione

La stampante 3D che abbiamo presentato si propone come un ulteriore passo in avanti per quanto concerne l’introduzione di questi intriganti prodotti anche in ambito familiare. Selpic Star A infatti, si dimostra uno strumento estremamente valido per didattica, studio, lavoro e ovviamente per il puro divertimento.

Per approfondire la conoscenza di questo progetto così interessante e ambizioso, è possibile dare uno sguardo alla pagina dedicata a Selpic Star A su Kickstarter.

Non perderti le nostre guide e recensioni, seguici su Telegram: t.me/OutOfBitit

banner telegram - canale offerte

Bio autore

Articolista, scrittore, copywriter, newser e SEO con la passione per sport, informatica e tecnologia. Ho la fortuna di vivere lavorando a tempo pieno su quelle sulle mie passioni.
    Potrebbero interessarti
    AndroidNewsSmartphone

    Samsung Galaxy S21 Ultra, la durata della batteria da 5000 mAh supera tutti i test

    AppleiPhoneNews

    iPhone 13, prime rivelazioni: il "notch" sarà più piccolo, sensore più grande per i modelli Pro

    AppleNews

    Niente più display LCD per iPhone, LG Display interrompe la produzione: "Scarso profitto"

    AppleiPhoneNews

    Come vanno le vendite degli iPhone 12? Il modello "Pro" tira più del previsto, delude l'iPhone 12 mini